Prefettura di Avellino, riunione per allarme Coronavirus: le decisioni

Venticinque persone saranno sottoposte al tampone per verificare possibile contagio da Coronavirus: sono quelle rientrate in alcuni paesi dell’Irpinia da quelli in provincia di Lodi.

Questa è una delle decisioni emerse nel corso dell’incontro avvenuto presso la Prefettura di Avellino con la partecipazione dei rappresentanti dell’Asl di Avellino, di enti ed istituzioni e forze dell’ordine.

Si svolgeranno regolarmente le manifestazioni per il Carnevale, così come le lezioni si svolgeranno regolarmente nelle scuole, dopo questi due giorni di vacanza. Resteranno chiuse soltanto le scuole a Lauro, come da decisione del sindaco di quel comune.

“La situazione è sotto controllo e perciò non ci sono motivi per annullare la manifestazioni pubblichee gli eventi sportivi”, ha fatto sapere il Prefetto di Avellino, Paola Spena che ha voluto tranquillizzare: “La guardia resta alta ma nessuna preoccupazione”. 

Ultimi Articoli

Top News

Pizzolato oro e Durante argento agli Europei di Pesi

7 Aprile 2021 0
MOSCA (RUSSIA) (ITALPRESS) – Nino Pizzolato entra nella storia conquistando per la seconda volta consecutiva il titolo di campione europeo nella categoria 81 kg a Mosca. L’azzurro è stato protagonista di una gara a dir poco perfetta, con 6 alzate valide su 6 e un totale di 370 kg, che gli consente di scavalcare il […]

[…]

Top News

Vaccino AstraZeneca, “uso preferenziale” per gli over 60

7 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “In queste ultime ore i comitati di farmaco-vigilanza e dei vaccini, di Ema e Aifa, hanno valutato nuovi dati per quel che riguarda lo sviluppo di fenomeni trombotici a carico dei seni venosi celebrali, la valutazione fatta dal comitato dell’Ema, è che il nesso di causalità, non dimostrato definitivamente, è stato rilevato […]

[…]

Top News

La Juve batte il Napoli 2-1 nello ‘spareggio Champions’

7 Aprile 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Ronaldo e un ritrovato Dybala regalano alla Juventus i tre punti nello spareggio che vale la Champions contro il Napoli. Il recupero della terza giornata di Serie A, giocato dopo più di sei mesi e dopo tre gradi di giudizio nelle aule dei tribunali sportivi, termina 2-1 e consente ai ragazzi di […]

[…]