Poche nascite, molti decessi, fuga dal territorio: in 10 mesi persi quasi 1500 residenti

Un altro pezzo d’Irpinia che svanisce. La provincia di Avellino continua a perde fette di popolazione. Secondo l’ultimo bilancio demografico diffuso dall’Istat (il periodo preso ad esame è gennaio-ottobre 2017) i residenti sul nostro territorio sono diminuiti di ben 1495 unità. A questo computo contribuiscono sia il saldo naturale (la differenza tra nascite e decessi) che il saldo migratorio (la differenza tra nuovi residenti e gente che emigra). Il sole comune capoluogo ha perso 200 residenti.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 8.864 nuovi casi e 316 decessi in 24 ore

19 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 8.864 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 21.315) a fronte di 146.728 tamponi effettuati, determinando un tasso di positività del 6,04%. E’ quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. I decessi sono stati 316 nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 251 registrati ieri.I guariti sono 13.134 […]

[…]

Top News

Conferenza sul futuro dell’Europa, al via piattaforma digitale

19 Aprile 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il comitato esecutivo della Conferenza sul futuro dell’Europa, che comprende rappresentanti del Parlamento europeo, del Consiglio dell’Unione europea e della Commissione europea, inaugura la piattaforma multilingue digitale per la Conferenza sul futuro dell’Europa, invitando tutti i cittadini dell’UE a contribuirvi per dar forma al loro futuro e a quello di tutta […]

[…]

Top News

Covid, Salvini “Date riaperture? Aspetto parere scienza”

19 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La data delle riaperture? “Aspetto che la scienza dia il suo parere, non le decide Salvini, nè è la Lega che ha vinto. Semplicemente noi chiediamo quel che chiedono gli imprenditori ma anche tanti medici, perchè la chiusura ad oltranza fa danni sanitari, psichici ma anche psichiatrici difficilmente rimediabili. Se ci sono […]

[…]

Top News

Superlega, Draghi “Preservare la funzione sociale del calcio”

19 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Governo segue con attenzione il dibattito intorno progetto della Superlega calcio e sostiene con determinazione le posizioni delle autorità calcistiche italiane ed europee per preservare le competizioni nazionali, i valori meritocratici e la funzione sociale dello sport”. Lo afferma in una nota il presidente del Consiglio, Mario Draghi.(ITALPRESS).

[…]