Ospedale Solofra: pazienti a rischio Coronavirus, manca il percorso

Presso l’Ospedale “Landolfi” di Solofra, c’è preoccupazione perchè in quel nosocomio non è stato allestito il percorso da fare seguire ai pazienti in caso di arrivo di soggetti che potrebbero essere state infettate dal virus micidiale.

Tale protocollo è stato organizzato, ad esempio, al “Frangipane” di Ariano Irpino ma a Solofra ancora niente.

Eppure se ne sta parlando da giorni.

Ad Avellino non c’è stato bisogno perchè trattasi di struttura moderna e con modalità tali da potere consentire un percorso riservato ai soggetti a rischio, senza venire a contatto con altre persone.

A Solofra così non è.

Le persone ritenute a rischio Coronavirus, che accedono al Pronto Soccorso del Landolfi, si trovano negli stessi locali ove stazionano pazienti in attesa di essere visitati. Il rischio contagio è altissimo.

Domani è prevista una riunione con la partecipazione del Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Renato Pizzuti al quale saranno illustrate le criticità che il manager sicuramente già conosce.

Ultimi Articoli