Ofantina, un rinvio tira l’altro: ancora chiusa a Parolise

Sono quasi 20 mesi, ormai, che la statale Ofantina bis è chiusa al traffico nella zona interessata per il rifacimento del viadotto che sovrasta il centro abitato di Parolise.

I lavori iniziarono nel lontano maggio 2018.

Disagi enormi per gli automobilisti, costretti a un percorso alternativo da incubo mentre per i mezzi pesanti la siotuazione resta veramente ardua.

Quei lavori, secondo il programma iniziale, dovevano durare sei mesi ma iniziarono in ritardo nonostante la chiusura della strada poichè mancavano alcuni adempimenti burocratici.

Qualcuno dei responsabili è stato bacchettato? Fatecelo sapere.

Iniziati i lavori, fu detto che la riapertura della statale Ofantina Bis sarebbe avvenuta a dicembre 2018.

LEGGI QUI

Ci sono stati diversi intoppi e intanto i costi sono aumentati.

Qualcuno è responsabile di tutto questo?

Automobilisti e abitanti della zona furono rassicurati circa la riapertura garantita per dicembre 2019.

Niente da fare, pure questa previsione si è rivelata sbagliata, un’altra presa in giro.

Possibile che nessuno abbia colpa di questi ritardi gravissimi?

Ci si domanda: quando riaprirà quella strada?

Qualcuno adesso ipotizza entro fine gennaio 2020 ma ormai è un tentativo di indovinare.

In coincidenza con questo nuovo rinvio, riproponiamo la domanda puntualmente fatta e rimasta ancora senza risposta: perchè nessuna indagine viene svolta dalla magistratura per accertare responsabilità da parte di chi provoca danni alla collettività?

Perchè i comuni interessati non si attivano per una azione legale per il risarcimento per i danni e i disagi registrati dagli abitanti?

Non interessa ricevere una risposta scritta, sarebbe meglio una risposta con i fatti, ovvero l’accertamento di responsabilità civile e penale.

Ultimi Articoli

Top News

Consiglio dei Ministri approva la Manovra di bilancio 2022

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il “Documento programmatico di bilancio per il 2022”, che illustra le principali linee di intervento che verranno declinate nel disegno di legge di bilancio e gli effetti sui principali indicatori macroeconomici e di finanza pubblica. Il documento, in via di trasmissione alle autorità europee ed al […]

[…]

Top News

Amministrative, Salvini “Non abbastanza bravi a costruire alternativa”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nelle grandi città abbiamo perso l’occasione di cambiare, abbiamo sbagliato noi, non siamo stati abbastanza bravi a costruire un’alternativa”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, ai microfoni di ‘Fuori dal Corò su Rete 4, commentando gli esiti delle elezioni amministrative. Poi lancia una stoccata al segretario del Pd Enrico Letta sull’astensionismo: […]

[…]

Top News

Scontri Roma, Salvini “Lamorgese si prenda le sue responsabilità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quel cretino, quel delinquente, non doveva essere in quella piazza. Perchè ce l’avete lasciato? Ministro si prenda le sue responsabilità, se non l’ha capito che stava succedendo è grave, se l’aveva capito era ancora più grave. Se non sapete isolare 20 imbecille non sapete fare il vostro lavoro”. Così il leader della […]

[…]

Top News

Tarantino “Il cinema non è morto, la gente vuole normalità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono cresciuto leggendo libri basati sui film. Ne ho riletti alcuni e ho pensato: perchè non farlo con un mio film?. C’era una volta Hollywood è piaciuto tanto e avevo tanto materiale anche non montato. E’ vero che è una specie di espansione di un mio film ma è anche un romanzo […]

[…]