Ofantina, un rinvio tira l’altro: ancora chiusa a Parolise

Sono quasi 20 mesi, ormai, che la statale Ofantina bis è chiusa al traffico nella zona interessata per il rifacimento del viadotto che sovrasta il centro abitato di Parolise.

I lavori iniziarono nel lontano maggio 2018.

Disagi enormi per gli automobilisti, costretti a un percorso alternativo da incubo mentre per i mezzi pesanti la siotuazione resta veramente ardua.

Quei lavori, secondo il programma iniziale, dovevano durare sei mesi ma iniziarono in ritardo nonostante la chiusura della strada poichè mancavano alcuni adempimenti burocratici.

Qualcuno dei responsabili è stato bacchettato? Fatecelo sapere.

Iniziati i lavori, fu detto che la riapertura della statale Ofantina Bis sarebbe avvenuta a dicembre 2018.

LEGGI QUI

Ci sono stati diversi intoppi e intanto i costi sono aumentati.

Qualcuno è responsabile di tutto questo?

Automobilisti e abitanti della zona furono rassicurati circa la riapertura garantita per dicembre 2019.

Niente da fare, pure questa previsione si è rivelata sbagliata, un’altra presa in giro.

3

Possibile che nessuno abbia colpa di questi ritardi gravissimi?

Ci si domanda: quando riaprirà quella strada?

Qualcuno adesso ipotizza entro fine gennaio 2020 ma ormai è un tentativo di indovinare.

In coincidenza con questo nuovo rinvio, riproponiamo la domanda puntualmente fatta e rimasta ancora senza risposta: perchè nessuna indagine viene svolta dalla magistratura per accertare responsabilità da parte di chi provoca danni alla collettività?

Perchè i comuni interessati non si attivano per una azione legale per il risarcimento per i danni e i disagi registrati dagli abitanti?

Non interessa ricevere una risposta scritta, sarebbe meglio una risposta con i fatti, ovvero l’accertamento di responsabilità civile e penale.

Ultimi Articoli

Top News

Salvini “Stiamo lavorando a un’estate da boom economico”

13 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Siamo al governo per fare le cose, stiamo lavorando ad un’estate di boom economico, che sia l’inizio di un rinascimento, di una ripartenza”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, nel corso della presentazione del libro “Salute o libertà” di Corrado Ocone.“Noi siamo al governo per restarci per lavorare, finchè […]

[…]

Top News

Ferrero entra nel mercato dei gelati confezionati

13 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Gruppo Ferrero entra nel mercato dei gelati confezionati, un mercato che solo in Italia vale complessivamente 1,9 miliardi di euro.“L’obiettivo – spiega una nota del Gruppo – è diventare un attore importante nel mondo dei gelati confezionati della grande distribuzione”. Attualmente nella grande distribuzione viene distribuito il 60% del totale dei […]

[…]

Top News

Istat “Aspettative positive per l’industria, più incerte le famiglie”

13 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Prosegue la fase di ripresa delle principali economie internazionali. Il rafforzamento dei segnali di miglioramento ha determinato in molti paesi la revisione al rialzo delle previsioni di crescita per l’anno corrente e il prossimo. In Italia, sia la manifattura, trainata anche dal dinamismo delle esportazioni, sia le costruzioni evidenziano segnali positivi”. Lo […]

[…]