Multe arretrate: il Comune di Avellino prepara la letterina di Natale

Circa duemila lettere saranno recapitate altro Natale agli automobilisti che non hanno pagato le multe relative agli anni 2015 e 2016.

Altre settemila lettere giungeranno ai destinatari nei mesi successivi.

Il Comune di Avellino deve fare cassa e finalmente si accorge che circa 9000 multe non risultano pagate, per un importo complessivo che supera i due milioni di euro.

All’opera gli uffici preposti all’invio delle ingiunzioni di pagamento, in questo periodo impegnati pure nella spedizione delle richieste di arretrati relativi a Tari e Imu per gli anni passati.

Quanti riceveranno le ingiunzioni, dovranno dimostrare l’avvenuto pagamento. In caso contrario, il verbale costituisce titolo esecutivo nei confronti dei trasgressori tenuti a versare quanto dovuto nelle casse del Comune capoluogo.

Ultimi Articoli

Top News

Covid, alunni stanchi per la dad e insegnanti ottimisti

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La stanchezza è il sentimento predominante che accomuna docenti e studenti (per il 56% degli studenti e il 27% dei docenti) per quanto riguarda la didattica a distanza. E’ quanto emerge da uno studio Microsoft realizzato in collaborazione con PerLAB sugli effetti emotivi della Dad durante la pandemia. Se dal lato degli […]

[…]

Top News

Accordo ENGIE-Amazon, in Sicilia due nuovi parchi agro-fotovoltaici

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Due parchi agro-fotovoltaici in Sicilia che forniranno energia verde ad Amazon. La loro realizzazione rientra in un progetto di ENGIE, gruppo energetico mondiale impegnato nella transizione verso un’economia carbon neutral.I due parchi agro-fotovoltaici si aggiungono al portafoglio di impianti di ENGIE in Italia che conta un totale di 23 parchi di energia […]

[…]

Top News

Tirrenia, CIN e Gruppo Moby: “Preoccupazione per 6 mila posti di lavoro”

21 Aprile 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – In relazione alle notizie di stampa in merito alla trattativa in corso tra Compagnia Italiana di Navigazione SpA e Tirrenia di Navigazione SpA in Amministrazione Straordinaria, in una nota si precisa che “Compagnia Italiana di Navigazione, società acquirente del ramo d’azienda di Tirrenia di Navigazione in A.S. ha già versato in favore […]

[…]