Multe arretrate: il Comune di Avellino prepara la letterina di Natale

Circa duemila lettere saranno recapitate altro Natale agli automobilisti che non hanno pagato le multe relative agli anni 2015 e 2016.

Altre settemila lettere giungeranno ai destinatari nei mesi successivi.

Il Comune di Avellino deve fare cassa e finalmente si accorge che circa 9000 multe non risultano pagate, per un importo complessivo che supera i due milioni di euro.

All’opera gli uffici preposti all’invio delle ingiunzioni di pagamento, in questo periodo impegnati pure nella spedizione delle richieste di arretrati relativi a Tari e Imu per gli anni passati.

Quanti riceveranno le ingiunzioni, dovranno dimostrare l’avvenuto pagamento. In caso contrario, il verbale costituisce titolo esecutivo nei confronti dei trasgressori tenuti a versare quanto dovuto nelle casse del Comune capoluogo.

Ultimi Articoli