Meteo in Irpinia: freddo e gelo nel weekend, possibilità neve

Freddo, gelo e neve in arrivo per questo fine settimana.

Domani e domenica, temperature in sensibile diminuzione e locali fenomeni sulle regioni centro-meridionali, prevalentemente nevosi, anche a basse quote per l’arrivo di aria molto fredda dai Balcani

Da lunedì le condizioni torneranno alla normalità e per il Capodanno si prevedono temperature accettabili e cielo sereno.

Queste le previsioni emanate dal servizio meteo della Protezione Civile della Campania.

SABATO 28 DICEMBRE 2019

Cielo da nuvoloso a molto nuvolosocon locali precipitazioni, a partire dalle zone interne, nevose a quote generalmente superiori ai 300-500m e, localmente, anche a quote inferiori.

I venti spireranno moderati da nord-nord-esttendenti a divenire localmente forti.

Le temperature diminuirannosensibilmente, soprattutto nei valori massimi. La visibilità sarà ridotta sulle zone montuose

.Gelate tenderanno a formarsi a quote collinari e, dalla sera, anche a quote inferiori.

DOMENICA 29 DICEMBRE 2019

Cielo molto nuvoloso con precipitazionida locali a sparse, soprattutto sulle zone interne, nevose a quote generalmente superiori ai 300m e localmente anche a quote inferiori.

I venti spireranno moderati o forti da nord-nord-est con tendenza ad attenuarsi nella seconda parte della giornata. Il mare si presenterà mossoo molto mosso sotto costa, molto mossoo agitato al largo e lungo le coste esposte. Le temperature diminuirannonei valori minimi.

La visibilità sarà ridotta sulle zone montuose.

Gelate persistente a quote molto basse

Ultimi Articoli

Top News

Banche, ad agosto prestiti +1,8% su base annua

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad agosto i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti dell’1,8 per cento sui dodici mesi (2,1 nel mese precedente). I prestiti alle famiglie sono aumentati del 3,7 per cento sui dodici mesi (3,8 nel mese precedente) […]

[…]

Top News

Pmi, il digitale per risolvere il problema della carenza di liquidità

11 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Secondo le stime dell’Osservatorio Supply Chain Finance della School of Management del Politecnico di Milano il mercato potenziale del credito di filiera in Italia ammonta ad una cifra tra i 450 e i 490 miliardi di euro, di cui soltanto circa 25% è già servito. Il potenziale di sviluppo è dunque molto […]

[…]

Top News

Anno della Frutta e Verdura, torna “Il Piantastorie” di Bayer in podcast

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In omaggio all’Anno Internazionale della Frutta e della Verdura (AIFV) promosso dalla FAO, Bayer Italia prosegue nel suo racconto per promuovere buone pratiche agricole e uno stile di vita sano. Lanciato nel 2020 in occasione dell’Anno Internazionale della Salute delle Piante, la nuova edizione de Il Piantastorie in versione podcast vuole accompagnare […]

[…]

Top News

Ad agosto produzione industriale in lieve calo

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad agosto 2021 l’Istat stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale diminuisca dello 0,2% rispetto a luglio. Nella media del trimestre giugno-agosto il livello della produzione cresce dell’1,1% rispetto ai tre mesi precedenti. L’indice destagionalizzato mensile cresce su base congiunturale per i beni strumentali (+0,8%), mentre diminuisce per l’energia (-2,1%), i beni […]

[…]

Top News

Green Pass, Orlando “Protesta usata per salto di qualità eversivo”

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Bisogna partire dal fatto che ci sono contemporaneamente due fenomeni. Da un lato c’è il movimento reale, dove paure, teorie complottistiche e malessere sociale si mischiano e come sempre si confondono, caratterizzato da una certa spontaneità e dai meccanismi tipici della mobilitazione attraverso i social. Dall’altro, c’è una parte che tenta di […]

[…]

Top News

Dal 2023 la nuova sede “sostenibile” di Findomestic a Firenze

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Findomestic, società di credito al consumo del gruppo BNP Paribas, investe nel futuro sostenibile con l’acquisizione di un immobile che sarà la nuova sede destinata ai 1600 dipendenti di Firenze. L’immobile, che sarà disponibile dal 2023, si colloca nel quartiere di Novoli dove è in atto la più grande riqualificazione urbana del […]

[…]