Mercato a Valle: area interdetta alla circolazione ma niente bancarelle

Il personale di ACS ha atteso fino alle 9,30 prima di rimuovere la segnaletica imposta dall’ordinanza sindacale attraverso cui veniva impedita la circolazione e la sosta lungo le strade del quartiere Valle Ponticelli di Avellino.

Eppure dalle 7,30 si è capito che il mercato non sarebbe stato svolto perchè nessun commerciante ha aperto la bancarella nell’area indicata per fare svolgere il mercato bisettimanale di Avellino.

Un nuovo flop da parte dell’amministrazione comunale ma soprattutto una risposta forte e seria da parte dei bancarellari e commercianti i quali hanno rifiutato di lavorare in un’area sicuramente poco adatta per fare svolgere un mercato: spazi ridotti tra una bancarella e l’altra, assenza di serviuzi igienici e di adeguati parchetti.

Fino alle 9,30 ufficialmente nessuno avrebbe potuto circolare in quelle strade: c’è stato perlomeno il buonsenso di evitare multe ai veicoli in circolazione, pur contravvenendo a una ordinanza che al momento non risulta ancora essere stata annullata per cui “la sosta e la circolazione è vietata fino alle ore 15,00”.

Ultimi Articoli