Manifesto offensivo contro gay di Montemiletto: se fosse tutto inventato?

Lui se l’è suonata e lui se l’è cantata.

Alessandro Reda, 24 anni da Montemiletto, ha mostrato sul suo profilo Facebook questo manifesto affisso dinanzi alla sua abitazione.

Nessuna denuncia, nessun atto pubblico, tutto è rimasto chiuso dentro quattro mura, pardon, dentro un profilo facebook.

Poi è stata fatta filtrare la notizie che è arrivata alle redazioni dei giornali.

Tutti a scrivere, a fare interviste, a cercare di capire e pretendere poi di spiegare, sono mancati (per adesso…) gli inviti ai talk show televisini ma non è detto…

Tanta solidarietà, parole di conforto, bacetti e cuoricini a non finire destinati a questo ragazzo di Montemiletto il quale non fa mistero di essere omosessuale.

Poi egli stesso ricostruisce la dinamica dei fatti e assicura di avere incontrato il suo “carnefice” (chiamiamolo così), quello che avrebbe scritto “Schifoso ricchione” e altro ancora.

(LEGGI QUI)

Alessandro racconta di avere discusso con il tizio e di averlo perdonato.

Pace fatta, magari un bacetto e un forte abbraccio con la mano a strofinare la spalla.

Un racconto che sa tanto di “Uomini e donne”, anzi “Uomini e omosessuali”, una di quelle trasmissioni strappalacrime che fanno intenerire gli “italioti”, ovvero coloro che assistono a programmi confezionati dove c’è poco di vero ed è tutto artefatto.

Ad Alessandro Rada seriamente chiediamo: visto che il tuo “amico” (chiamiamolo così) ti ha offeso in quella maniera pubblicamente, altrettanto pubblicamente svela il suo nome, almeno una foto, qualcosa che faccia capire di chi si tratta, dove vive, cosa fa nella vita, dove lavora.

Sputtanalo, insomma, come lui ha fatto con te.

Magari potrà servire a fare aumentare quelle maledette visualizzazioni del profilo facebook.

Oppure a vendere qualche copia del libro scritto da Alessandro Reda, dal titolo “Dieci passi verso la felicità”.

Perchè – come ha svelato il diretto interessato – tutto nasce dall’invidia del “carnefice” nei confronti dell’omosessuale diMontemiletto che, rispetto a quel volgare soggetto, conta infiniti “like”.

Mi piace.

 

Ultimi Articoli

Top News

Appello Ghirelli “Sospendere versamenti fiscali e contributivi club”

15 Ottobre 2021 0
FIRENZE (ITALPRESS) – “Riconoscere alle società sportive la sospensione e la rateizzazione dei versamenti fiscali e contributivi è fondamentale per non aggravare una situazione già molto complicata, mi riferisco in particolare modo alle società della Serie C, le più colpite tra le professionistiche dalla crisi pandemica”. Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, interviene sul […]

[…]

Top News

Regno Unito, deputato ucciso a coltellate in una chiesa

15 Ottobre 2021 0
LONDRA (REGNO UNITO) (ITALPRESS) – David Amess, 69 anni, dal 1983 deputato del partito conservatore per il distretto di Southend West nell’Essex, è stato ucciso a coltellate in una chiesa di Leigh-on-Sea. L’assalitore è un uomo di 25 anni che è stato messo in stato di fermo dalla polizia. A niente è valso l’intervento dei […]

[…]

Cronaca

Incidente agricolo a Trevico, muore 74enne

15 Ottobre 2021 0

Un tragico incidente nei campi si è verificato questa mattina nel territorio del comune di Trevico dove un anziano di 74 anni di Vallesaccarda è stato travolto dal suo trattore che aveva lasciato su un […]

Attualità

Covid in Irpinia: 6 positivi

15 Ottobre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 442 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 6 persone: – 1, residente nel comune di  Atripalda; – 1, residente nel comune di Avella; – 2, residenti nel comune di […]

Top News

Al Coni dibattito sul futuro dello sport “Investire sui giovani”

15 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Lo sport come rete sociale del nostro Paese e le società sportive sempre più protagoniste grazie al loro ruolo fondamentale per il miglioramento del presente e la crescita delle future generazioni. Questo il tema al centro del dibattito “Lo sport la più grande rete sociale del Paese: verso una moderna società sportiva”, […]

[…]

Top News

Via libera al decreto fiscale e nuove norme per la sicurezza sul lavoro

15 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge “Misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili”.Il decreto interviene con una serie di misure sul mondo del lavoro, a cominciare dalla sicurezza: le norme approvate consentiranno infatti di intervenire con maggiore efficacia sulle imprese che […]

[…]