L’assessore Marcello Rocco ha incontrato la comunità irpina a Motril

A Motril in provincia di Granada, Marcello Rocco, Assessore al Turismo, Politiche Giovanili, Politiche Europee e PSR del Comune di Serino e Coordinatore dell’Associazione IDEA Irpinia, ha incontrato una rappresentanza della comunità irpina in Andalusia. L’Assessore Rocco all’incontro ha consegnato un manufatto artigianale benaugurale, realizzato da artigiani napoletani di San Gregorio Armeno e una targa ricordo con la seguente dicitura: “A Roberto, Reto, Pepito, Amerigo e Nieve De Vita Garcia per aver contribuito a dare lustro, nel mondo, a Serino e all’Irpinia, attraverso il proprio lavoro nel campo della ristorazione, in Spagna, nella città di Motril (GR).”

Un incontro spiega Marcello Rocco che: “Ha suscitato particolare emozione in quanto è stato molto bello toccare con mano quanto realizzato da nostri conterranei emigrati in Spagna e che, negli anni, hanno saputo radicarsi nella terra che li ha accolti, contribuendo allo sviluppo di quest’ultima, senza mai dimenticare le proprie origini serinesi ed irpine. La dimostrazione che le diversità culturali, quando sono incanalate nella giusta direzione, producono ricchezza umana e sociale oltre che economica.” – Spiega Rocco, che continua: “Quest’iniziativa, totalmente autofinanziata e che quindi non grava di un centesimo sulle tasche dei cittadini, tende a rinvigorire il legame tra la nostra comunità e gli emigranti serinesi ed irpini che per i più svariati motivi sono andati in ogni angolo del mondo. Un modo per dire a chi vive a tanti chilometri di distanza dalla propria terra d’origine che noi li portiamo sempre nel cuore. Crediamo inoltre che tali iniziative, reiterate nel tempo, possano contribuire a rafforzare non solo il legame con i nostri conterranei emigrati ma anche l’instaurazione di possibili scambi commerciali, con conseguente promozione del nostro territorio e del Made in Italy. E’ già in programma per l’anno prossimo un viaggio negli USA che mira proprio a continuare questo percorso, iniziato, per quanto mi riguarda, esattamente 10 anni fa negli Stati Uniti, che di certo continuerà nel futuro.” Afferma Rocco che conclude: “Ci tengo a ringraziare il ristoratore serinese Donato De Vita che, con slancio ed entusiasmo, ha contribuito fattivamente alla riuscita di tale impresa mettendomi in contatto con i nostri concittadini spagnoli”.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]