L’Alto Calore stacca l’acqua senza avvisare: la rabbia di sindaci e cittadini

Segnalazioni di mancata erogazione dell’acqua potabile giungono da Pratola Serra, Pianodardine e altre zone della provincia di Avellino.

Gli utenti protestano soprattutto perchè è mancata una comunicazione da parte dell’ente che fornisce l’acqua.

Un problema di rottura delle tubazioni oppure una manutenzione urgente possono essere giustificate a patto che vi sia un preavviso.

Con la possibilità di comunicare anche attraverso i social, oppure rivolgendosi alle redazioni degli organni di informazione, tale disagio potrebbe essere alleviato. Invece, con atteggiamento da “padrone del vapore”, anzi dell’acqua, l’ente che agisce in regime di monopolio ritiene di potere fare ciò che vuole, infischiandosene dei cittadini.

L’Alto Calore, che in termini di comunicazioni brilla solo per le comunicazioni che invia attraverso la “Crearci s.r.l.” con minaccia di sospensione dell’erogazione dell’acqua. (LEGGI QUI)

Oltre alle centinaia di telefonate degli utenti, quasi sempre finite nel vuoto per la mancata risposta, si registra anche una dura comunicazione rivolta al presidente dell’Alto Calore dal sindaco di Summonte.

Ecco il testo:

Prot. 118 dell’11/01/2019      

Al Presidente dell’Alto Calore Servizi

Oggetto: interruzione idrica senza preavviso Summonte 10/11 gennaio 2019

Gentilissimo Presidente,

le segnalo che si è verificata una gravissima interruzione idrica nel nostro territorio nelle giornate del 10 e 11 gennaio 2019, senza motivazione e senza ricevere alcuna comunicazione da parte della società Alto Calore Servizi.

Questa situazione determina un disagio ormai insostenibile e, specie nella frazione Starze di Summonte (Av), nonostante i miei precedenti solleciti, la società Alto Calore Servizi. La reiterata sospensione dell’erogazione causa continue emergenze e conseguenti difficoltà, senza alcun riguardo ai diritti fondamentali delle persone con possibili conseguenze che potrebbero provocare emergenze sanitarie o di igiene pubblica. Diversi cittadini ci hanno segnalato che l’interruzione idrica ha causato la rottura di elettrodomestici, termo-camini e altre attrezzature alimentate ad acqua.

Con la presente le chiedo di intervenire tempestivamente per la risoluzione definitiva di questo problema e dare comunicazione al sottoscritto delle misure che si intraprenderanno per ovviare a questa continuazione situazione di disagio.

In attesa di un cortese e sollecito riscontro porgo distinti saluti.

Summonte (Av), 10 gennaio 2019                                                                                           

Il Sindaco

Dr. Pasquale Giuditta

Ultimi Articoli

Top News

Orlando “Il Pd è uscito dalla Ztl, premiata la linea inclusiva”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Avevamo sensazioni buone, ma sicuramente non avremmo scommesso su una vittoria così significativa. Il 60 a 40 di Roma non è isolato, c’è una tendenza di carattere generale che premia il centrosinistra da Varese a Cosenza”. Lo afferma in un’intervista al quotidiano La Repubblica il ministro del Lavoro Andrea Orlando, in merito […]

[…]

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]