L’Abate di Montevergine sarà a New York per il Columbus Day

L’Abate di Montevergine Riccardo Luca Guariglia, nella prima settimana di ottobre, sarà ospite della comunità di Montclair, dove vivono molti irpini originari di Aquilonia e parteciperà pure alle celebrazioni in onore di Cristoforo Colombo.

L’invito fu rivolto all’Abate direttamente dal sindaco di Montclair in occasione della visita compiuta a giugno da una delegazione americana (nelle foto: l’Abate con il sindaco di Montclair; a fianco la delegazione americana). 

Per una settimana visitarono varie località della nostra provincia, tra cui  Montevergine e, nel corso di un colloquio, il capo-delegazione Raffaele Marzullo, invitò l’Abate a fare visita alla comunità cattolica di quel paese di 50mila abitanti, poco distante da New York. In particolare egli chiese al prelato di celebrare messa presso la chiesa di Montclair. 

L’impegno dell’Abate fu immediato: egli farà, dunque, parte della delegazione del Comune di Aquilonia che sarà ospite della cittadina a pochi chilometri da New York.

Durante la permanenza, oltre a partecipare alle manifestazioni del columbus Day, tra cui la sfilata lungo le strade cittadine, l’Abate di Montevergine il giorno 8 ottobre alle ore 11,00 celebrerà la Santa Messa presso la Chiesa del Carmelo, parrocchia di Saint Teresa, al 94 Pine Street nel quarto distretto di Montclair. A darne notizia è stato lo stesso Raffaele Marzullo sul suo profilo facebook.

 

 

 

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]