La riforma dello sport: lunedì convegno con giuristi e operatori dello sport

Rappresentanti delle istitutizioni ed esperti qualificati si riuniscono ad Avellino per esaminare il disegno di legge governativo sull’Ordinamento Sportivo: semplificare, innovare e riorganizzare il mondo dello sport.

L’appuntamento è presso l’Aula magna del Tribunale di Avellino, lunedì 8 Aprile 2019, alle ore 16.00.

Riformare il CONI e gli enti sportivi, innovare la disciplina del rapporto di lavoro sportivo, contrastare la violenza nello sport, rafforzare il settore dilettantistico e creare centri sportivi scolastici.

Questi sono solo alcuni dei punti essenziali del disegno di legge in materia di ordinamento sportivo presentato alla Camera dei Deputati il 15 Febbraio 2019 che autorevoli rappresentanti delle istituzioni, eminenti giuristi e qualificati operatori del mondo dello Sport esamineranno ad Avellino nel corso di un convegno su “ LA RIFORMA DELLO SPORT : Sviluppi Normativi, Opportunità e Sfide”.

I lavori saranno moderati in due tavole rotonde dall’Avv. Michele Colucci (Sports Law and Policy Centre) e dall’Avv. Salvatore Civale (Associazione Italiana Avvocati dello Sport).

Vi parteciperanno l’On. Cosimo Sibilia, gli avvocati Carmelo Bifano (Presidente Ente Bilaterale Nazionale delle Libere Professioni e del Settore Privato), Gianpaolo Calò, Eduardo Chiacchio, Lucio Giacomardo, Marco Longobardi,  Luca Miranda, Giacinto Pelosi, il Dott. Giuseppe Riccardi (Consigliere della Corte Suprema di Cassazione, V Sezione Penale), Prof. Avv. Piero Sandulli (Ordinario di Diritto processuale civile presso l’Università degli studi di Teramo, Presidente della Corte Sportiva di Appello della FIGC), Prof. Avv. Salvatore Sica (Ordinario di Diritto Privato e Titolare della cattedra di Diritto Sportivo presso l’Università degli studi di Salerno, la Dott.ssa Lucia Forino (Dirigente Scolastica Liceo Classico “Publio Virgilio Marone” Avellino)

Ultimi Articoli

Top News

Il Napoli vince ma non basta: eliminato dall’Europa League

25 Febbraio 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – La corsa europea del Napoli si ferma ai sedicesimi di finale di Europa League. Allo stadio Maradona gli azzurri superano il Granada 2-1 con reti di Zielinski e Fabian Ruiz, ma vengono eliminati in virtù dello 0-2 subito all’andata in Spagna. Gattuso rispolvera la difesa a tre guidata dal rientrante Koulibaly e […]

[…]

Top News

Il Napoli vince ma non basta: eliminato dall’Europa League

25 Febbraio 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – La corsa europea del Napoli si ferma ai sedicesimi di finale di Europa League. Allo stadio Maradona gli azzurri superano il Granada 2-1 con reti di Zielinski e Fabian Ruiz, ma vengono eliminati in virtù dello 0-2 subito all’andata in Spagna. Gattuso rispolvera la difesa a tre guidata dal rientrante Koulibaly e […]

[…]

Top News

“La bambina che non voleva cantare”, su Rai1 il film tv su Nada

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono la bambina che non voleva cantare… Pensate se avessi voluto!”. Scherza Nada durante la presentazione del film “La bambina che non voleva cantare” che la regista Costanza Quatriglio ha dedicato alla sua storia raccontata nel romanzo “Il mio cuore umano”. Raiuno lo propone mercoledì 10 marzo in prima serata, subito dopo […]

[…]

Top News

Coronavirus, 19.886 nuovi casi e 308 decessi in 24 ore

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Impennata dei contagi da coronavirus in Italia. Secondo i dati forniti dal ministero della Salute i nuovi positivi salgono a 19.886 (ieri erano stati 16.424) a fronte di un numero record di tamponi effettuati: 443.704 e che determina un indice di positività al 4,4%. In calo i decessi a 308.I guariti sono […]

[…]

Top News

Bankitalia, Signorini nuovo direttore generale

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A seguito della nomina di Daniele Franco a ministro dell’Economia e delle Finanze, il Consiglio Superiore della Banca d’Italia, in seduta straordinaria, su proposta del Governatore, ha nominato direttore Generale Luigi Federico Signorini, già vice direttore generale.La nomina, deliberata ai sensi dell’art. 18 dello Statuto, deve essere approvata con decreto del Presidente […]

[…]