Isochimica, i familiari degli operai morti rifiutano la visita dei candidati

Non vogliamo passerelle ma fatti: questo, in sintesi, il concetto espresso dai familiari degli operai ex Isochimica morti in seguito ai danni alla salute riportati lavorando nella fabbrica dei veleni.

Il Movimento Cinque Stelle, attraverso il proprio candidato sindaco di Avellino e un gruppo di componenti la lista, avrebbe voluto deporre una corona di fiori dinanzi alla fabbrica per ricordare le 27 vittime.

I familiari si sono opposti con garbo e fermezza sottolineando che non vogliono strumentalizzazioni per un dramma che riguarda decine di famiglie il cui dolore non può essere alleviato da visite del genere, fatte alla vigilia delle consultazioni elettorali.

Una iniziativa che ha indispettito i famigliari delle 27 vittime ex Isochimica, rivelandosi addirittura un boomerang per i pentastellati avellinesi i quali sono stati garbatamente invistati a fare marcia indietro e andare a spendere altrove le loro parole vuote e prive di sentimenti reali.

«Cosa possono sapere loro del nostro dolore? Soltanto noi sappiano cosa significa, queste strumentalizzazioni rendono antipatici i protagonisti di simili iniziative. Cosa ne sanno loro dell’Isochimica? Alcuni nemmeno erano nati quando si consumava il nostro dramma. Perchè non si sono attivati per lasciare il processo ad Avellino anzichè accettare che venisse trasferito a Napoli? Queste sono le cose concrete che dovevano fare per noi familiari. Ai morti ci pensiamo noi e pure i fiori li portiamo noi», è la sintesi di quanto espresso dai familiari di Luigi Maiello, uno degli operai deceduti dopo avere inalato i veleni della fabbrica di cui tanti conoscevano la pericolosità ma restavano in silenzio, perchè “zio Elio” faceva “campare” e stare zitti un pò tutti.

 

 

Ultimi Articoli

Top News

Premio Ischia di Giornalismo, si chiude la due giorni

5 Settembre 2021 0
ISCHIA (NAPOLI) (ITALPRESS) – Il Premio Ischia Internazionale di Giornalismo saluta la quarantaduesima edizione e guarda già all’edizione 2022.Nella giornata conclusiva di consegna dei premi grande spazio alla musica con Nina Zilli e il violinista Alessandro Quarta, all’attore Peppe Barra la chiusura dello spettacolo con un cameo musico-teatrale.Due i fuori programma rispetto ai premi già […]

[…]

Top News

Mattarella “Non si invochi la libertà per sottrarsi al vaccino”

5 Settembre 2021 0
PAVIA (ITALPRESS) – Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo intervento all’inaugurazione dell’anno accademico 2021-2022 dell’Università di Pavia, ha ribadito “il dovere morale e civico della vaccinazione”.Il capo dello Stato ha parlato del vaccino anti-Covid come dello “strumento che con grande velocità la comunità scientifica ci ha consegnato per sconfiggere il virus e sta […]

[…]

Top News

Tokyo saluta i Giochi, Parsons “Paralimpiade storica e fantastica”

5 Settembre 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Tokyo saluta i Giochi. Dopo aver ospitato l’Olimpiade dal 23 luglio all’8 agosto e la Paralimpiade dal 24 agosto a oggi, la capitale giapponese ringrazia gli atleti che hanno riacceso la fiamma dello sport e della speranza dopo lo scoppio della pandemia. Il Giappone ha dovuto attendere un anno in più […]

[…]

Top News

Covid, 5.315 nuovi casi e 49 decessi

5 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nuovo calo dei casi Covid in Italia. E’ quanto si evince dal bollettino del ministero della Salute, secondo il quale i nuovi positivi sono 5.315 (rispetto ai 6.157 del 4 settembre). I tamponi processati sono 259.756, con un tasso di positività del 2%. A scendere lievemente sono anche i decessi che oggi […]

[…]