Incredibile ma vero: grandinata come neve a Montevergine, siamo a maggio

Alle ore 15:35 il santuario di Montevergine risulta imbiancato da una forte precipitazione atmosferica nella forma di acqua ghiacciata cristallina a diametro variabile, milioni di minuscoli cristalli di ghiaccio, aggregati tra loro in maniera casuale a formare fiocchi di neve.

Un fenomeno dovuto al brusco calo della temperatura con la precipitazione di ben 46.5 mm di pioggia

Intensi temporali si  sono registrati su tutta la provincia di Avellino.

Domani tempo variabile mentre è previsto un nuovo peggioramento per il fine settimana.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 20.884 nuovi casi e 347 decessi in 24 ore

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Superano quota 20 mila i nuovi contagi da coronavirus in Italia, esattamente 20.884 in forte crescita rispetto ai 17.083 di ieri. Boom dei tamponi effettuati, ben 358.884 con un indice di positività che cresce al 5,8%. Sono questi i dati contenuti nel consueto bollettino sul coronavirus. I decessi sono 347, in leggerissima […]

[…]

Top News

Raccolta differenziata in Sicilia, grandi città ancora in ritardo

3 Marzo 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – Per la Sicilia il modello è quello della Sardegna, che è passata in quindici anni da ultima regione in Italia per raccolta differenziata a seconda, a un solo punto percentuale dal Veneto, prima nello Stivale. Per farlo è necessario l’impegno di tutti: a partire dalla Regione ma anche dalle amministrazioni delle città […]

[…]

Top News

Sbarra eletto nuovo segretario generale della Cisl

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Luigi Sbarra è stato eletto nuovo segretario generale della Cisl con 168 voti a favore dal Consiglio generale del sindacato. Succede ad Annamaria Furlan che ha guidato la Cisl per 7 anni. Una lunga carriera tutta dedicata al sindacato, ai più deboli e alle battaglie per i diritti fondamentali di dignità del […]

[…]

Top News

Conte “Siamo primi, pressioni aumenteranno a dismisura”

3 Marzo 2021 0
APPIANO GENTILE (ITALPRESS) – “La squadra è cresciuta, ma sappiamo che le pressioni saranno sempre maggiori, sicuramente rispetto allo scorso anno siamo in una situazione diversa, lo scorso anno abbiamo fatto un buonissimo campionato, ma oggi siamo in testa e da qui alla fine le pressioni aumenteranno a dismisura, dovremo essere bravi a gestirle e […]

[…]