In Prefettura le Onorificenze per i nuovi commendatori e cavalieri: ecco i nomi

Un’altra ondata di onoreficenze assegnate a persone note della provincia di Avellino.

Molte di queste hanno fatto parte delle forze armate e di Polizia, altre persone sono conosciute nei paesi in cui vivono: dai prossimi giorni potranno impettirsi e mostrare la medaglia con il nastrino tricolore.

Commendatori, grandi ufficiali, cavalieri, tutti assieme appassionatamente.

Ormai s’è perduto il conto del numero di onoreficenze assegnate in Italia e, quindi, anche in Irpinia.

Tanto da avere fatto perdere l’effettivo valore dell’onoreficenza, ormai distribuita a molti cittadini per meriti tutti da verificare.

“Un mezzo sigaro toscano e una croce da cavaliere non si negano a nessuno” pare che abbia detto un giorno il Re Vittorio Emanuele II.

E allora, tutti alla cerimonia in programma domani 16 luglio presso la Prefettura di Avellino.

Molti in grande uniforme, altri con l’abito buono, accompagnati da familiari, amici e parenti, qualcuno pure commosso ma tutti orgogliosi di avere un Cavaliere in famiglia o un amico Commendatore.

Ecco l’elenco delle onoreficenze per la provincia di Avellino

Ultimi Articoli