Il “modello” Chiusano in una ricerca dell’Università di Salerno

Il “modello” Chiusano diventa un caso di studio all’Università di Salerno. Nei giorni scorsi Carmine De Angelis, primo cittadino del comune irpino, ha ricevuto un gruppo di studenti dell’ateneo salernitano coordinati nel lavoro di ricerca dalla docente Mita Marra. Attenzione puntata su alcuni modelli di partecipazione dei cittadini attivati dall’amministrazione irpina.

Sei le commissioni aperte al contributo dei cittadini su tematiche come ambiente, cultura, politiche occupazionali, viabilità, decoro urbano e opere pubbliche.

Nel lavoro di ricerca sarà analizzata anche la gestione rifiuti. Chiusano è un comune riciclone, non solo. E’ anche uno dei comuni dove il costo della tari è tra i più bassi d’Italia: 230mila euro i costi complessivi.

 

Ultimi Articoli

Top News

Conte “Calo Pil sotto la doppia cifra, dato confortante”

29 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’Italia sta dimostrando resilienza anche economica. Prevediamo un calo pesante del Pil, ma ragionevolmente, saremo sotto la doppia cifra e questo ci conforta molto”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte nel corso della conferenza stampa, al termine dell’incontro, a Palazzo Chigi, con la Presidente della Confederazione svizzera, Simonetta Sommaruga. “Se consideriamo […]

[…]

Top News

Inter, Conte “Numericamente siamo più protetti in mezzo al campo”

29 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Sta facendo molto bene, sono contento per Pippo, per quanto fatto nella passata stagione e quanto stanno facendo in questo avvio di stagione”. Lo ha detto il tecnico dell’Inter, Antonio Conte, alla vigilia della trasferta di campionato di domani (ore 18) allo Stadio Vigorito contro il Benevento, lodando il lavoro del suo […]

[…]