Il Comune liquida le indennità di risultato ai dirigenti, gli impiegati possono attendere

Con la determina datata 24 giugno 2019, pubblicata al n. 2879 dell’albo pretorio, il Comune di Avellino ha provveduto al saldo della liquidazione indennità di risultato nell’anno 2017 in favore dei dirigenti comune avellino indennità 2017 (CLICCA QUI)

Il risultato ottenuto nel 2017?

Il pre-dissesto del Comune di Avellino.

Però i dirigenti vanno premiati, secondo contratto e come dalla determina qui sopra indicata, resa pubblica dal Comune capoluogo.

Inutile formalizzarsi sui risultati, vogliamo guardare il capello?

Somme liquidate ai dirigenti, bravi e precisi, come risulta dalle carte che stanno a posto.

Fin qui tutto bene.

Apprezzabile la solerzia nel liquidarsi la bella somma suddivisa tra i sette dirigenti comunali che qualcuno ha simpaticamente “sette uomini d’oro” rispolverando il titolo del film di Marco Vicario del 1965.

E i dipendenti comunali?

La stessa sollecitudine, infatti, non si registra per quei comuni mortali che sono gli impiegati di ogni livello retributivo, i quali attendono da tempo la liquidazione delle somme relative alla progressione orizzontale, prevista dal contratto dal maggio 2018 e ancora non deliberata.

Si tratta pochi spiccioli rispetto alle somme “dirigenziali”.

Ai rappresentanti sindacati, con aria contrita, dagli stessi dirigenti è stato spiegato di avere pazienza perchè “il comune è in predissesto” con circa 37milioni di debiti.

Da cosa sia dipesa questa situazione, chissà…

Chi ha contribuito a tale voragine debitoria?

Mah, qualcuno sicuramente ha responsabilità ma adesso vogliamo sottilizzare?

Intanto i dipendenti comunali devono avere pazienza e restare in silenzio.

Attendere magari che vengano liquidate pure le spettanze per i risultati ottenuti dai dirigenti nel 2018 e poi, chissà, verrà il turno di uscieri, commessi, coadiutori, amministrativi e altri.

Pazientate, gente, pazientate.

 

Ultimi Articoli

Top News

Draghi incontra Salvini, Lega “Evitare il ritorno alla legge Fornero”

25 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha incontrato oggi pomeriggio a Palazzo Chigi il segretario della Lega, Matteo Salvini. Lo rende noto la Presidenza del Consiglio.Di “lungo e positivo colloquio” parla la Lega, che spiega: “Il leader del Carroccio ha illustrato le sue proposte per rilanciare il Paese e difendere lavoro e […]

[…]

Top News

Renzi “Sul ddl Zan avevamo ragione noi”

25 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sul Ddl Zan, Letta apre alle modifiche, come noi avevamo suggerito quattro mesi fa. Bene così, è una scelta che apprezzo. Nessuno fortunatamente ha insultato Enrico, come invece in tanti hanno fatto con noi, quando avevamo posto il tema. La verità è che avevamo ragione: se vogliamo che la legge passi, vanno […]

[…]

Avellino

Blitz antidroga ad Avellino: in manette pregiudicato di 50 anni

25 Ottobre 2021 0

Gli agenti della Mobile di Avellino, hanno tratto in arresto un 50enne pregiudicato avellinese, responsabile di spaccio di droga. I poliziotti, conoscendo già l’uomo come possibile spacciatore, hanno eseguito una perquisizione domiciliare e hanno ritrovato marijuana […]

Top News

Salmo, “Flop” è disco di platino

25 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il nuovo album di Salmo “Flop” è certificato disco di platino, assieme al singolo “Kumite”, che ottiene oggi la certificazione oro. Il disco, uscito venerdì 1 ottobre, è da tre settimane alla posizione #1 della classifica FIMI degli album più venduti.Un nuovo risultato che va ad aggiungersi alla posizione #1 per “Flop” […]

[…]