Guasto un altro autobus dell’Air: pure oggi faceva troppo caldo?

Ma no?, possibile?

Un altro guasto blocca un autobus dell’Air.

E’ accaduto lungo la statale Ofantina, nei pressi di Parolise, lungo una strada che è già un inferno di suo, per le deviazioni e i rallentamenti.

Poi ci si mette pure l’autobus che sbuffa, ansima e si ferma.

Colpa del caldo, non ci sono più le stagioni di una volta, soprattutto non ci sono più le mezze stagioni.

E così, come sapientemente spiegava l’amministratore unico Alberto De Sio, i mezzi dell’Air continuano ad accusare il passaggio dalla stagione fredda a quella improvvisamente calda, perciò si guastano. Accusano giramenti di testa (pardon…), guasti tecnici che comportano la necessità di fermarsi e fare scendere i passeggeri.

Autobus-carretta, la disarmante giustificazione dell’Air: “E’ il cambio di stagione”

Mentre i poveri utenti, sotto il sole (ma loro, gli umani, non hanno problemi di passare dal freddo al caldo) attendono il mezzo alternativo per proseguire la “corsa” (corsa? viene da ridere…) l’autista deve subire paroline e paroloni, sorrisi e sberleffi, impegnato a telefono per sollecitare l’arrivo del carro-soccorso.

Il rituale ormai è noto a chi ha la sventura di restare a piedi dopo avere pagato il biglietto per un viaggio avventuroso sui mezzi dell’Air.

A proposito, ma è possibile chiedere il rimborso, come avviene per i treni e gli aerei, in caso di ritardo?

Ne sanno qualcosa le associazioni degli utenti che parlano, scrivono ma concretamente concludono poco?

Forniscano una risposta a questo quesito, tanto per cominciare, altrimenti lo faremo noi interpellando qualche bravo avvocato, per dare poi la risposta ai nostri lettori.

3

Conclusione della giornata: un altro bus dell’Air s’è rotto.Stiamo perdendo il conto, quanti si sono rotti nell’ultima settimana?

E i controlli?

Bus guasti, è allarme sicurezza: “Molti non dovrebbero più circolare”

Aspettiamo che qualcuno risponda alle nostre cusiosità: come vengono fatte le revisioni?

E la manutenzione?

La Polizia Stradale controlla questi mezzi?

Attendiamo risposte con pazienza, in attesa del prossimo guasto.

Ve ne daremo conto a breve, siatene certi.

 

Ultimi Articoli

Top News

Gattuso “Non ho litigato con la squadra ma niente alibi”

25 Novembre 2020 0
NAPOLI (ITALPRESS) – “Quello che è stato scritto non è tuttovero. Non ho litigato con la squadra, ho espresso il mio pensiero. Nella mia squadra devono pensare a lavorare, firmiamo contratti importanti e siamo tutelati, in questo momento chi cerca alibi non può stare con me. Io vivo questo lavoro a 300 all’ora tutti i […]

[…]

Top News

Un terzo degli italiani teme un Natale con restrizioni e lockdown

25 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Manca esattamente un mese al Natale. Un Natale insolito e con ancora un punto di domanda sul “come sarà”. Oltre un terzo degli italiani immagina queste prossime festività con restrizioni e lockdown mirati per regioni. Una sensazione ancora più forte tra chi attualmente si ritrova in zona gialla e che, quindi, può […]

[…]

Top News

Spadafora “C’è la riforma dello sport, Coni problema da risolvere”

25 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “La riforma c’è ed è molto importante, di sicuro non è una riformina: sono convinto che queste norme avranno un impatto enorme”. Vincenzo Spadafora presenta così il testo unico di riforma dello sport approvato dal Consiglio dei ministri, con norme importanti a partire dal riconoscimento del lavoro sportivo per cui sono stati […]

[…]