‘Goletta dei fiumi’, Legambiente incontra le scuole di Montoro e Solofra

‘Goletta dei fiumi’, a Montoro l’incontro formativo nelle scuole. I soci del Circolo Valle Solofrana di Legambiente hanno iniziato oggi, 8 novembre, un percorso nei comuni di Montoro e Solofra, incontrando gli alunni delle classi quarte della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo ‘Pironti’ presso il plesso di ‘Madre Teresa di Calcutta’ di Piano. Domani saranno al plesso ‘Manzi’ e chiuderanno con l’appuntamento del 4 dicembre con il Circolo Didattico di Solofra.

“Goletta dei fiumi è la prima esperienza di monitoraggio volontario degli ambienti fluviali da parte dei cittadini, un approccio originale per avvicinare le comunità alla conoscenza e alla tutela di questi ecosistemi – dichiara Antonio Giannattasio del Circolo Legambiente Valle Solofrana, Solofra-Montoro – l’obiettivo è coinvolgere i cittadini e i ragazzi in iniziative di sensibilizzazione nel rispetto del territorio e in particolare del Bacino del Fiume Sarno. Vogliamo mantenere alta l’attenzione sulle problematiche del fiume, fornendo informazioni utili e visti gli accadimenti delle ultime ore soprattutto in tema di rischio idrogeologico”.

A salutare gli alunni, anche l’Assessore Michele Capuano, impegnato per gli interventi ancora in corso per normalizzare una situazione di pericolo ed emergenza che la città di Montoro sta vivendo, e che si è soffermato a raccontare ciò che sta accadendo e delle priorità da affrontare nel breve periodo per un territorio compromesso. Da parte nostra abbiamo parlato con i ragazzi di fenomeni che rendono fragili e rischiosi montagne e ambiti fluviali: mancanza di prevenzione e monitoraggio del territorio, devastazione degli incendi e cementificazione. E se con il maltempo ritorna puntualmente la paura abbiamo anche illustrato come comportarsi in caso di pericolo di frana e alluvioni.

‘Goletta dei Fiumi’ è l’iniziativa promossa da Legambiente Campania nata per monitorare lo stato di salute dei maggiori fiumi della regione, tra cui anche il Fiume Sarno con l’obiettivo di mantenere alta l’attenzione sul completamento delle infrastrutture depurative, sul controllo del territorio contro lo sversamento illecito di scarichi non depurati e sul rischio idrogeologico. Quest’anno al monitoraggio scientifico si affiancheranno anche giornate di volontariato attivo con i cittadini e nelle scuole con l’allestimento di una mostra itinerante ed attività di animazione per scoprire le buone pratiche e i comportamenti corretti da attuare ogni giorno per la tutela degli ambienti fluviali e delle risorse idriche. 

Ultimi Articoli

Top News

Al via iscrizioni al Master in Tecnologie Alimentari “Michele Ferrero”

16 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Aperte le iscrizioni al Master Universitario di II livello in “Innovazione nelle Scienze e Tecnologie Alimentari” dedicato a Michele Ferrero, promosso e coordinato dall’Università degli Studi di Torino con la partecipazione strutturata dell’Università Cattolica del Sacro Cuore – Campus di Piacenza, grazie al contributo della Fondazione Ferrero e del Gruppo Ferrero. Il […]

[…]

Top News

Rider, da AssoDelivery e Ugl primo contratto nazionale in Europa

16 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – AssoDelivery, associazione che rappresenta l’industria italiana del food delivery a cui aderiscono Deliveroo, Glovo, Just Eat, Social Food e Uber Eats e il sindacato UGL (Unione Generale del Lavoro) hanno firmato un Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro che, per la prima volta in Europa, aumenta le tutele dei rider che operano come […]

[…]

Top News

A Bergamo contrabbando di oli e carburanti dall’estero, 10 arresti

16 Settembre 2020 0
BERGAMO (ITALPRESS) – I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Bergamo hanno arrestato 10 persone accusate di associazione a delinquere, con base in provincia di Bergamo, dedita all’illecita importazione nel territorio italiano di oli lubrificanti e altri carburanti. Sequestrati 2,8 milioni, corrispondenti al profitto delle imposte sulla produzione e sui consumi e […]

[…]

Top News

Allarme Confcommercio “A rischio molte imprese del terziario”

16 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il terzo trimestre, caratterizzato da un progressivo, seppure complesso, ritorno alla normalità, si chiude con molte incognite. I miglioramenti produttivi ed i tentativi di recupero continuano ad essere disomogenei sia a livello settoriale, sia territoriale. Le famiglie continuano a mantenere atteggiamenti ambivalenti nei confronti del consumo, tra voglia di ritorno alla vita […]

[…]

Top News

Incendio al porto di Ancona, in fiamme capannoni del cantiere navale

16 Settembre 2020 0
ANCONA (ITALPRESS) – Un vasto incendio è divampato nella notte al porto di Ancona. Secondo quanto riferiscono i vigili del fuoco, coinvolti diversi capannoni di cantieristica navale. Per estinguere il rogo, al lavoro 16 squadre dei pompieri provenienti anche da altri comandi delle Marche. Non si segnalano vittime o feriti, l’incendio è sotto controllo, rimangono […]

[…]