Giornata Europea: “Per battere il Covid, meglio le scale”, l’Irpinia c’è

L’uso delle scale è al primo posto dei 16 punti del protocollo del Ministero della Salute per prevenire il contagio Covid .

L’ascensore? No, grazie. Facciamo le scale che fa bene alla salute e ci preserva dalle malattie.

L’Unione Sportiva Acli rilancia con forza il suo progetto ‘Stair Climbing – Sali le scale… boicotta l’ascensore’, un’iniziativa  in linea con la campagna nazionale ‘Sport e Salute’ per la promozione dell’attività fisico-motorio-sportiva.

Giunto quest’anno alla sua VIII edizione, il progetto dell’US Acli è un invito a tutti i cittadini a utilizzare le scale e non l’ascensore, luogo chiuso e stretto e troppe volte condiviso con persone sconosciute. Basta scaricare il logo sottostante e affiggerlo nelle vicinanze dell’ascensore del proprio stabile per coinvolgere più cittadini possibili sul territorio nazionale. “Tale comportamento – dichiara Massimo De Girolamo,presidente provinciale e responsabile nazionale Sport e Salute dell’US Acli – non solo consente di ‘vivere in movimento’ ma in un momento così particolare può ridurre il rischio di contrarre il COVID.”

Pierluigi Vergineo

 

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]