Gioca 5 euro e ne vince 500 mila: è caccia al fortunato di Altavilla Irpina

La Dea bendata torna a baciare Altavilla Irpina e adesso è caccia al fortunato vincitore che, con un Gratta e Vinci da 5 euro, ha vinto mezzo milione alla tabaccheria del centralissimo Corso Garibaldi 38 gestita da Maria Rosaria Palladino.

Il tagliando è stato venduto nel mese di aprile ma il vincitore (o la vincitrice) ha saputo non fare trapelare la propria gioia, nell’immediato, presentando successivamente e in forma anonima, il prezioso biglietto direttamente alla direzione di Lottomatica che, a sua volta, ne ha dato comunicazione alla titolare della tabaccheria dove è stato venduto il Gratte e Vinci per le rituali operazioni di verifica.

Come da prassi l’identità del fortunato giocatore è al momento segreta ma comincia a circolare qualche nome, ci sono concreti indizi per risalire al vincitore del mezzo milione di euro.

Si fa mente locale sul periodo in cui è stato venduto il tagliando, anche se è rilevante il numero di biglietti smerciati nella tabaccheria che si trova in una strada centralissima del paese.

Nella tabaccheria di Altavilla Irpina si sono già registrate importanti vincite e nel 2013 avvenne quella di cinque milioni di euro andati all’acquirente di un biglietto da 20 euro.

 

 

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Arcuri “Curva si sta congelando ma servono vaccini”

26 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “La curva dei contagi si sta raffreddando se non congelando. Oggi il numero degli italiani ricoverati in ospedale è ancora una volta inferiore. Oggi c’è un’altra notizia, per la prima volta il numero degli italiani ricoverati in terapia intensiva è inferiore, è un segno di speranza e testimonianza che la molteplicità progressiva […]

[…]

Top News

Genoa batte Samp e si regala la Juve in Coppa Italia

26 Novembre 2020 0
GENOVA (ITALPRESS) – Va al Genoa il ‘derby della Lanternà di Coppa Italia. Il Grifone, reduce da tre sconfitte di fila in campionato, risponde al momentaneo vantaggio di Verre ribaltando la Sampdoria sul 3-1: la doppietta di Scamacca e la rete di Lerager racchiuse in dodici minuti valgono il pass per gli ottavi contro la […]

[…]

Top News

Webuild, con Astaldi ricavi fino 8,3 miliardi nel 2023

26 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Il Cda di Webuild ha approvato le linee strategiche del gruppo e le proiezioni economico-finanziarie 2020-2023 post-acquisizione di Astaldi relative al core business aggregato, sviluppate tenendo conto dell’attuale contesto macroeconomico connesso all’emergenza sanitaria Covid-19 e che potranno subire variazioni in caso di rilevanti modifiche di detto contesto nonchè di conseguenti ulteriori discontinuità […]

[…]

Top News

Arriva “September”, duetto di Sting & Zucchero

26 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Domani arriva in radio e negli store digitali “September”, il duetto speciale di Sting & Zucchero.Scritto e registrato da Sting insieme a Zucchero, il brano a due voci “September” sarà contenuto nell’album “D.O.C. Deluxe” di Zucchero, in uscita l’11 dicembre in formato doppio cd, triplo vinile colorato, digitale e, solo in esclusiva […]

[…]

Top News

Mercato auto fermo, per settore senza intervento consistente affonda

26 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Il mercato dell’automobile è fermo. L’emergenza sanitaria e l’esaurimento degli incentivi destinati al mercato fanno crollare gli ordini delle vetture e riportano il settore in profonda crisi. Lo affermano in una nota congiunta Anfia, Federauto e Unrae, secondo cui da tutto il Paese giungono segnali allarmanti sulla caduta degli acquisti che si […]

[…]

Top News

Tabacco, prorogato l’accordo Philip Morris-Ministero Politiche Agricole

26 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Philip Morris Italia, affiliata italiana del gruppo Philip Morris International, ha rinnovato oggi con il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali gli impegni nei confronti della filiera agricola del tabacco italiano. L’impegno dell’azienda proseguirà anche nel 2021, garantendo stabilità e prevedibilità a una filiera strategica per lo sviluppo del Paese che […]

[…]