Fondi Europei, per il sud pronti oltre 20 miliardi

“Un dialogo continuo, costante e proficuo con Bruxelles è non solo necessario ma addirittura indispensabile per la crescita e lo sviluppo dei nostri territori. Abbiamo bisogno, alla vigilia della nuova programmazione europea, di evitare che i fondi europei destinati alla Regioni restino inutilizzati o, peggio ancora, vadano a disperdersi in mille rivoli, senza un disegno strategico chiaro e ben definito.

Lo ha detto Aldo Patriciello, europarlamentare molisano e membro del Partito Popolare Europeo, rivolgendosi alla delegazione campana composta da amministratori e imprenditori del territorio in visita al Parlamento europeo di Bruxelles.

Un viaggio istituzionale con l’obiettivo di accorciare la distanza tra cittadini e istituzioni europee: incontri con funzionari della Commissione e approfondimenti tematici per far comprendere meglio e di più il funzionamento dell’Eurocamera e le opportunità finanziarie che l’Unione europea mette a disposizione dei suoi cittadini.

L’Europa non è solo burocrazia e regole – ha detto Patriciello – ma anche e soprattutto opportunità e risorse. Nei prossimi anni Bruxelles destinerà alle regioni del Sud circa 23 miliardi di euro. Risorse importanti, che possono essere strumenti fondamentali per aumentare la competitività di Comuni e imprese. Un Mezzogiorno più dinamico e integrato con l’Europa – ha spiegato l’eurodeputato azzurroè un Mezzogiorno che funziona meglio, che ha il coraggio di guardare con fiducia al futuro.

Da questo punto vista è fondamentale, per chi ricopre ruoli istituzionali e per chi fa impresa, conoscere a fondo il funzionamento ed i meccanismi che regolano i bandi europei. Occorre dunque maggiore integrazione ma anche un più forte e convinto spirito europeista.  L’Unione Europea – ha concluso Patriciello – non può essere vista solo come un bancomat da usare a seconda delle necessità del momento: dobbiamo imparare a considerarla come la cornice in cui disegnare il futuro che immaginiamo per i nostri territori”.

Ultimi Articoli

Top News

Primo stop per l’Under 21 di Nicolato, azzurrini ko in Svezia

8 Settembre 2020 0
KALMAR (SVEZIA) (ITALPRESS) – L’Italia Under 21 cade per la prima volta sotto la gestione Nicolato. Allo stadio Fredriksskans di Kalmar la Svezia domina sugli azzurrini infliggendo loro la prima sconfitta in sei gare di qualificazione al prossimo Europeo. Archiviato il successo in amichevole a Lignano Sabbiadoro contro la Slovenia, nella trasferta svedese i ragazzi […]

[…]

Top News

Conte a Beirut “Italia in prima linea per la ricostruzione”

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Una giornata ricca di incontri istituzionali e momenti di confronto e dialogo quella del premier italiano Giuseppe Conte a Beirut, che si è conclusa con la visita all’ospedale da campo allestito dai militari italiani nel campus universitario di Hadat. Il campo, appena completato, sarà operativo già dalle prossime ore, e potrà ospitare […]

[…]

Top News

Bennett vince in volata la 10^ tappa del Tour, Roglic sempre leader

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sam Bennett ha vinto la decima tappa del Tour de France 2020 trionfando in volata sul traguardo di Ile de Rè – Saint Martin de Rè. Dopo 168,5 chilometri sostanzialmente pianeggianti con partenza da Ile d’Oleron – Le Chateau d’Oleron, l’arrivo sull’isola in pieno oceano Atlantico è a ranghi compatti con lo […]

[…]