Festa parla come De Cesare: entusiasmo e goduria ma con le pezze al culo

Evitiamo di riportare il resoconto stenografico degli interventi del nuovo Sindaco e dei consiglieri comunali offerti durante la seduta del consesso civico da cui è emersa una frase che trasuda entusiasmo e lascia intravedere una goduria enorme: enjoy city. Che alla fine significa “goditi la città”.

Una cosa possibile nella fantasia ma, nella realtà, ricorda molto quanto andava dicendo Gianandrea De Cesare fino a poche settimane fa, quando portava i suoi calciatori a sorseggiare champagne sull’imbarcazione che s’infilava tra i faraglioni di Capri, oppure giurava senso di appartenenza mettendo una sciarpa al collo, tenendo ben nascosti i problemi finanziari della sua azienda, distribuendo sorrisi che ora si scoprono essere falsi.

Gianluca Festa ha fatto grosso modo la stessa cosa, illustrando in consiglio comunale progetti che solo una mente fantasiosa può immaginare: trasferire il mercato chissà dove, spostare i pullman allo stadio, costruire questo e quello, creare la Bocconi del sud, abbattere i ruderi del terremoto.

Certo, è tutto quello che la popolazione vorrebbe, cose che potevano essere realizzate tranquillamente negli ultimi 40 anni evitando che la città si spopolasse, che tanti giovani andassero via. Invece Avellino è diventato uno schifo a vedersi per come è stata amministrata e per la mentalità della gente che ha passivamente accettato sempre tutto: nella politica come nello sport.

Promettere tanto, sapendo che non hai soldi in tasca significa illudere la gente.

E qui torna il paragone con De Cesare il quale due mesi fa, mentre esultava per una promozione tra i dilettanti scambiata per la vittoria della coppa dei campioni, prometteva la serie A nel calcio. Salvo poi ad ammettere di stare inguaiato finanziariamente e di vedersi sequestrati soldi e beni.

Quando certe cose venivano sottolineate da qualche organo di informazione (leggasi Irpiniaoggi) la reazione era quella di mettere al bando lo screanzato che s’era permesso di argomentare su cose del genere, sfruttando il sostegno dello stupido yesman di turno per tentare di intimorire chi ama dire le cose come stanno, continuando a farlo liberamente.

In questo Festa è diverso, sa mantenere i rapporti: se ha qualcosa da dire, sa farlo in modo diretto. E bene.

Tornando alle promesse fatte durante il civico consesso, il buon Gianluca Festa sa benissimo che il suo Comune è sull’orlo del fallimento, che a stento ci sono i soldi per pagare i circa 250 dipendenti. Però  illustra progetti faraonici, per i quali occorrerebbero sponsor a livello mondiale per ricevere un supporto economico. Perchè coi soldi attualmente in cassa può realizzare a malapena il canile che gli ha consente di collezionare un nuovo sostegno in consiglio comunale.

La gente è stanca di essere presa per i fondelli, vuole certezze e cose concrete ma a volte deve accontentarsi e sopportare anche certe esternazioni da parte di chi tiene per le palle la città: Festa come De Cesare. E non c’è voto che tenga per trovare di meglio.

Questi sono: ma che abbiano il buonsenso di “non farsi debiti con la bocca” ed evitare parole e frasi in inglese (“Enjoy City” di Festa, “Planning e Scheduling di De Cesare) che lasciano spazio a perplessità, amarezza e considerazioni del tipo: “Ma parla come mangi”.

E soprattutto non stare a “spaccare e mettere al sole” quando sai di avere le pezze al culo.

La gente apprezzerà la sincerità.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]

Top News

Letta “Il voto rilancia il Pd e rafforza il Governo”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Pd oggi è rilanciato, vince ovunque queste elezioni”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, dalla sede del Nazareno, commentando i risultati dei ballottaggi.“Ho sempre imparato che la cosa più importante è ascoltare gli elettori e gli elettori sono più avanti di noi, perchè si sono saldati e hanno […]

[…]

Attualità

Furbetti all’Asl di Avellino, 27 condanne

18 Ottobre 2021 0

Ventisette condanne e sei assoluzioni nel processo di primo grado nei confronti di 33 dipendenti ed ex dipendenti della Asl di Avellino accusati di assentarsi dal lavoro dopo aver “strisciato” il badge. Il giudice monocratico, […]