Era ora: attivate casse automatiche per pagamento ticket al Moscati

Ce n’è voluto, dopo tante proteste da parte degli utenti e la chiara dimostrazione che si creavano assembramenti a causa dele lunghe attese per il pagamento del ticket agli sportelli dell’Ospedale Moscati.

Irpiniaoggi aveva denunciato il grave disservizio che si registrava all’Ospedale Moscati di Avellino, legato al pagamento del ticket sanitario.

Era l’11 settembre scorso.

LEGGI PURE – Avellino, caos ticket all’ospedale Moscati: continua il disservizio

Ebbene, a distanza di oltre un mese, finalmente è stato recepito il problema e attraverso un comunicato stampa l’Azienda Ospedaliera Moscati ha fatto sapere:

Cinque casse automatiche di ultima generazione per il pagamento del ticket per le prestazioni sanitarie.

Dopo un necessario periodo di prova dei nuovi macchinari, i totem
sistemati in diversi punti dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino sono al momento completamente fruibili dai cittadini per effettuare i pagamenti (non le prenotazioni) sia delle prestazioni ambulatoriali istituzionali che di quelle in regime di
intramoenia senza doversi recare agli sportelli del Centro Unico di Prenotazione (CUP).

I cinque dispositivi di riscossione sono collocati:
1 nei pressi del punto informazioni all’ingresso della Città ospedaliera
2 nell’area adiacente al Cup-Ticket (Città ospedaliera)
1 nella sala di attesa del Pronto soccorso (Città ospedaliera)
1 all’ingresso del plesso ospedaliero “Landolfi” di Solofra.
Per utilizzare le casse automatiche è necessario che gli utenti siano in possesso del numero del codice a barre presente sul foglio di prenotazione (se la prenotazione è avvenuta agli sportelli) o del numero della prenotazione (se la prenotazione è stata
effettuata telefonicamente).

L’importo può essere versato in contanti, con carta di credito o
con bancomat. L’operazione termina con il rilascio della ricevuta di pagamento.

Il nuovo servizio, che rientra in un processo di revisione e potenziamento organizzativo complessivo, consentirà anche di ridurre le code agli sportelli del Cup, contribuendo a favorire il rispetto delle misure di sicurezza adottate per contenere il
contagio da SARS-CoV-2.

Benissimo, fa piacere che se ne siano accorti dopo oltre 40 giorni di proteste e segnalazioni…

Ultimi Articoli

Top News

Energia, Descalzi “L’Europa si dia un piano per la sicurezza”

25 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’Europa deve dotarsi di quello che oggi non ha, ossia un piano di sicurezza energetica strutturato e a lungo termine. L’Italia importa il 92% della sua energia, l’Ue importa praticamente tutto il gas che consuma e buona parte del petrolio.Dunque è strutturalmente dipendente da fonti estere. Ma oggi, di fronte a forniture […]

[…]

Top News

A Liliana Segre onorificenza dalla Germania “Dolorosa riconciliazione”

24 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’ambasciatore Viktor Elbing ha consegnato alla Senatrice a vita Liliana Segre l’Ordine al merito della Repubblica Federale di Germania. La cerimonia di consegna dell’alta onorificenza, già conferita nel 2020 dal presidente Frank-Walter Steinmeier “per lo straordinario impegno per ricordare la Shoah e l’instancabile lotta contro l’odio e l’intolleranza”, era stata rinviata a […]

[…]

Top News

Covid, 3.797 nuovi casi e 52 decessi in 24 ore

24 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Calano i casi Covid in Italia. Secondo il bollettino fornito dal Ministero della Salute, nelle ultime 24 ore i nuovi contagiati sono 3.797, in flessione rispetto ai 4.061 registrate nelle 24 ore precedenti, nonostante un numero inferiore di tamponi effettuati, 277.508. Il tasso di positività cresce lievemente all’1,36%. Calano pure i decessi, […]

[…]

Cronaca

Paura sulla A16: auto prende fuoco

24 Settembre 2021 0

Paura lungo l’Autostrada A16 Napoli-Bari dove questo pomeriggio, tra Baiano e Avellino ovest, un’auto ha preso improvvisamente fuoco. L’automobilista è riuscito a mettersi in salvo prima che le fiamme avvolgessero il veicolo. Sul posto Vigili […]