Emergenza Coronavirus: strutture sanitarie irpine impreparate e scarsa disponibilità materiali

Emergenza Coronavirus: strutture sanitarie impreparate e scarsa disponibilità materiali di Protezione: a denunciarlo è il sindacato Uil Fpl
che attraverso un comunicato mette in evidenza le carenze e le difficoltà che si registrano in Irpinia.

“La UILFPL di Avellino è seriamente preoccupata per la grave situazione conseguente all’emergenza “Coronavirus” – COVID 19.
A tal proposito è rimasta allertata e quindi raccolto precise informazioni dai lavoratori interessati che lamentano la carenza degli idonei DPI (mascherine, camici, calzari, etc.), indispensabili per fronteggiare le situazioni assistenziali con utenti a rischio, così come risolutamente ribadito e imposto dalle recenti e specifiche linee guida, nonché quanto stabilito dal Presidente della Giunta Regionale della Campania con ordinanza n° 1 del 24/02/2020.

Viene poi sottolineato cosa occorre fare con urgenza:
1) costante rifornimento dei DPI, finalizzato ad assicurare l’adeguata dotazione di tali presidi, onde garantire la sicurezza e la salute degli operatori a rischio;
2) ottemperare a quanto previsto al punto 3 della suddetta ordinanza, in particolare per quanto riguarda il potenziamento della sorveglianza agli ingressi e varchi delle strutture.
3) in riferimento al PS del P.O. di Solofra, si segnala la non idoneità delle porte di accesso, che possono essere aperte dall’esterno in più punti, data la presenza di diversi corridoi di accesso, dagli utenti senza alcun controllo da parte degli operatori e dell’operatore addetto al triage.

Niente tamponi al Moscati

Per quanto riguarda l’ospedale Moscati di Avellino, il direttore generale Renato Pizzuti ha ammesso che mancano ancora i tamponi per individuare il coronavirus. «Li abbiamo ordinati, forse saranno consegnati entro la fine di questa settimana o al massimo all’inizio della prossima: non dipende da noi, ma dalla disponibilità del fornitore».

Ultimi Articoli

Avellino

Avellino, colpi d’arma da fuoco a Quattrograna

19 Ottobre 2021 0

Colpi d’arma da fuoco avvertiti in Contrada Quattrograna Ovest, nei pressi del ponte di via Acciani, sotto l’abitazione di un pregiudicato. Sull’episodio, che si sarebbe registrato dopo le 13.00, indaga la polizia. Non si registrano […]

Top News

Un cartoon per conoscere la dermatite atopica e combattere lo stigma

19 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Bullismo e discriminazioni. Chi soffre di dermatite atopica non solo deve fare i conti con segni e sintomi della malattia, ma deve lottare ogni giorno con le sue conseguenze sociali: 4 adolescenti su 10 dichiarano di essere vittime di bullismo, mentre 3 adulti su 10 di subire discriminazioni sul luogo di lavoro, […]

[…]

Top News

Ex Ilva, Giorgetti “Invitalia verso 60% acquisizione del capitale”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Oggi la quota del capitale sociale dell’ex Ilva detenuta da Invitalia è pari al 38%, pari 50% dei diritti di voto in assemblea. L’accordo di investimento del 10 dicembre 2020, prevede che, a seguito di un secondo aumento di capitale, Invitalia acquisisca il 60% del capitale. Il secondo aumento di capitale, per […]

[…]

Top News

Juve in Russia contro lo Zenit, Allegri “Match-ball da sfruttare”

19 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “Lo Zenit è una buona squadra, ha giocatori tecnici a metà campo e in avanti, è una squadra molto europea che gioca un discreto calcio. A Londra hanno fatto una bella partita e per noi è una tappa importante, un risultato positivo ci permetterebbe di aumentare le percentuali del passaggio del turno”. […]

[…]

Top News

Vinitaly, per la Special Edition 12 mila operatori e 2500 buyer

19 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Con oltre 12.000 operatori professionali, più di 2500 buyer (circa il 22% del totale) e 60 nazioni rappresentate, Veronafiere archivia l’edizione speciale e straordinaria di Vinitaly, terza e ultima tappa italiana di collegamento alla 54^ edizione in programma dal 10 al 13 aprile 2022.“Si tratta di un risultato al di sopra delle […]

[…]

Top News

Al via la nuova Genertel 100% nativa digitale

19 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Al via la nuova Genertel, 100% nativa digitale, ideata e realizzata in modalità smart e agile working in meno di 18 mesi, che consente di sottoscrivere la polizza in meno di 1 minuto, sospendere/riattivare ed integrare la copertura, anche dopo l’acquisto, con un semplice clic in 1 secondo 24/7, e di ottenere […]

[…]