E’ corsa a due per la poltrona di Irpinia Ambiente: D’Ercole in vantaggio su Preziosi

Questo articolo è stato pubblicato da Irpinia Oggi il 18 giugno 2019, quattro giorni dopo avere dato notizia (poi da tutti smentita) che Nicola Boccalone avrebbe lasciato Irpinia Ambiente (LEGGI QUI)

Ve lo riproponiamo alla luce della notizia ufficializzata un mese dopo la nostra anticipazione per confermare il quadro della situazione che si potrà presto materializzare.

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

18 giugno 2019 – IRPINIAOGGI

Si avvia alla conclusione il mandato dell’amministratore unico Avv. Nicola Boccalone, che a breve assumerà il prestigioso incarico di direttore generale presso l’amministrazione provinciale di Benevento.

In attesa di iniziare la sua attività alla Rocca dei Rettori nel capoluogo sannita, il manager di Irpinia Ambiente ha inteso fornire una comunicazione ufficiale, una sorta di smentita che stride con la realtà dei fatti e con quanto si concretizzerà in tempi brevi, ovvero con la conclusione del mandato di Boccalone presso l’azienda avellinese, per fare rientro nella città in cui vive ed opera anche professionalmente.

COMUNICATO

Si legge in un comunicato che “in riferimento alle notizie diffuse da alcuni organi di informazione relative al futuro degli assetti amministrativi di IrpiniAmbiente,  l’Avv. Nicola Boccalone precisa quanto segue: Prendo atto che in questo momento ci si impegna ad elaborare ipotesi relative ad avvicendamenti nella rappresentanza amministrativa della società; avverto così la necessità di precisare che ad oggi non si rilevano gli elementi che possano dare concretezza agli scenari ipotizzati. Il lavoro continua con l’impegno di sempre. L’occasione è opportuna per esprimere compiacimento per l’attenzione e l’apprezzamento per il lavoro svolto”.

RAPPORTI

Fuori discussione impegno e passione ma nemmeno è un mistero che il rapporto tra l’attuale amministratore unico di Irpinia Ambiente e il presidente dell’Amministrazione Provinciale (da cui l’azienda dipende) non sia mai stato idilliaco. Boccalone e Biancardi, insomma, non si sono mai “presi” e questo incide pure sui rapporti e l’attività di gestione dell’importante azienda, che si occupa della raccolta dei rifiuti in provincia di Avellino, nel confrontarsi coi vari sindaci. Manca la data, insomma, ma il mandato per l’avvocato beneventano è da ritenersi concluso.

POLTRONA

Candidati alla successione sono due personaggi dell’area di centro destra: Dino Preziosi e Giovanni D’Ercole, l’uno legato all’altro da un accordo non scritto secondo il quale il candidato sindaco assumerebbe l’incarico di amministratore unico di Irpinia Ambiente, mettendo a disposizione la sua indubbia competenza in materia (è stato apprezzato e brillante dirigente dell’Air) per migliorare ulteriormente l’organizzazione dell’azienda sul territorio.

Assumendo tale incarico, Preziosi lascerebbe libero il posto in consiglio comunale a Giovanni D’Ercole il quale ha sostenuto Gianluca Festa al ballottaggio per l’elezione a sindaco di Avellino, anzichè Luca Cipriano seppure l’eventuale vittoria del candidato poi sconfitto gli avrebbe consentito di entrare nel consiglio comunale.

Una scelta di coerenza e comportamentale che sicuramente sarà premiata. Nel caso Preziosi dovesse decidere di restare in consiglio, ad assumere l’incarico manageriale sarebbe lo stesso D’Ercole, apprezzato avvocato con particolare competenza nella gestione amministrativa.

Ultimi Articoli

Attualità

Furbetti all’Asl di Avellino, 27 condanne

18 Ottobre 2021 0

Ventisette condanne e sei assoluzioni nel processo di primo grado nei confronti di 33 dipendenti ed ex dipendenti della Asl di Avellino accusati di assentarsi dal lavoro dopo aver “strisciato” il badge. Il giudice monocratico, […]

Top News

Covid, 1.597 nuovi casi e 44 decessi in 24 ore

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Secondo il bollettino del ministero della Salute, i nuovi positivi sono 1.597 (rispetto ai 2.437 del 17 ottobre). I tamponi processati sono 219.878 che portano il tasso di positività a 0,73%. Oggi si registrano 44 decessi (ieri erano 24). I guariti sono 2.756 mentre per gli attualmente positivi si registra un decremento […]

[…]

Top News

Lo Russo nuovo sindaco di Torino “Risultato entusiasmante”

18 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Stefano Lo Russo è il nuovo sindaco di Torino. Al ballottaggio per le comunali il candidato del centrosinistra è in testa con il 59,2 dei voti (proiezione Opinio Rai) mentre Paolo Damilano (centrodestra) si ferma al 40,8. “Il risultato è entusiasmante, va oltre le aspettative, e ci responsabilizza” commenta Lo Russo. “Ringrazio […]

[…]

Top News

Gualtieri nuovo sindaco di Roma “Inizia un lavoro straordinario”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Adesso inizia un lavoro straordinario, per far funzionare meglio Roma, per essere una città produttiva, una città della cultura, della scienza, dell’innovazione, vicina alle persone”. Lo ha detto il neo sindaco di Roma, Roberto Gualtieri commentando le proiezioni che lo danno in netto vantaggio rispetto al suo avversario Michetti. “Grazie per questo […]

[…]

Top News

Gualtieri e Lo Russo vincono a Roma e Torino, Dipiazza avanti a Trieste

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Roberto Gualtieri e Stefano Lo Russo sono i nuovi sindaci di Roma e Torino. A spoglio ormai avanzato, è troppo largo il margine che i due esponenti del centrosinistra hanno sugli avversari di centrodestra Enrico Michetti e Paolo Damilano.A Torino, a due terzi dello scrutinio, Lo Russo ha raccolto il 58,97% dei […]

[…]

Top News

Inzaghi “Battere lo Sheriff è fondamentale”

18 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Domani è una partita importantissima, è la terza del girone e non abbiamo ancora vinto. Affronteremo una squadra che è a punteggio pieno e verrà qui sulle ali dell’entusiasmo dopo aver battuto Shakhtar e Real: dovremo fare una grandissima partita e vincerla per rimettere in palio tutta la qualificazione”. Simone Inzaghi e […]

[…]