Diplomi comprati, Giordano interroga il Ministro dell’istruzione Valeria Fedeli

Diplomi per partecipare al concorso ATA per bidello e personale amministrativo nella scuola venduti da un collaboratore della Cis, l’onorevole Giancarlo Giordano ha rivolto una interrogazione al Ministro dell’istruzione Valeria Fedeli.

Il caso era stato sollevato da “Striscia la notizia” (Leggi qui Sindacalista offre diploma per 2000 euro: smascherato da “Striscia”) .

Nella sua interrogazione Giordano ha chiesto di sapere quali iniziative urgenti intende attivare per garantire la correttezza e trasparenza della procedura di accesso alle graduatorie dell’anno 2017/20 inerenti la III fascia del personale ATA al fine di evitare le sperequazioni di fatto già prodottesi se dovessero essere confermate dall’inchiesta giudiziaria che determinati centri di formazione professionale hanno rilasciato titoli di accesso in cambio di un corrispettivo di denaro”.

“Quali iniziative intende attivare al fine di contrastare il riprodursi di simili iniziative illegali, come si intende procedere per eliminare la diffusa pratica illegale delle certificazioni e dei titoli, che sono peraltro richiesti e regolamentati tramite decreti ministeriali di accompagnamento alle procedure di accesso alle graduatorie, introducendo severi elementi di controllo sugli istituti e i centri professionali abilitati”.

“Come si intende procedere per accertarsi sulla reale corrispondenza dello svolgimento dei corsi che rilasciano tali certificazioni avvalendosi di verifiche incrociate più puntuali e metodiche mettendo in campo una sinergia di azioni da parte del Ministero, in collaborazione con le Regioni, che hanno la potestà esclusiva in materia di formazione professionale, l’Agenzia delle Entrate e l’Istituto Nazionale Previdenza Sociale, al fine di verificare la reale corresponsione delle obbligazioni fiscali e previdenziali”.

 

Ultimi Articoli

Top News

Roma, nuova illuminazione a led ai giardini di San Basilio

28 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Una nuova illuminazione e riqualificazione dei giardini di San Basilio a Roma. L’inaugurazione alla presenza del sindaco di Roma, Virginia Raggi, dell’Amministratore Delegato di ACEA, Giuseppe Gola, del prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, del questore di Roma, Carmine Esposito, e di Don Antonio Coluccia, fondatore dell’Opera Don Giustino.Ottantotto i nuovi lampioni collocati […]

[…]

Top News

Nel posticipo di Serie A il Bologna si impone 4-1 sul Parma

28 Settembre 2020 0
BOLOGNA (ITALPRESS) – Una doppietta di Soriano e i gol di Skov Olsen e Palacio permettono al Bologna di conquistare i primi tre punti in campionato dopo la sconfitta esterna contro il Milan per 2-0. La squadra di Mihajlovic batte 4-1 il Parma e condanna Liverani al secondo ko consecutivo. La prima frazione di gioco […]

[…]

Top News

Al Genoa 14 tesserati positivi al coronavirus

28 Settembre 2020 0
GENOVA (ITALPRESS) – Non solo Mattia Perin e Lasse Schone. Il coronavirus colpisce il Genoa che annuncia in una nota che, “dopo gli accertamenti odierni il numero di tesserati positivi a Covid-19 è salito a quattordici tesserati tra componenti team e staff. La società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e […]

[…]

Top News

Fognini fuori al Roland Garros, Giustino vince dopo 6 ore di gioco

28 Settembre 2020 0
PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – E’ già finita l’avventura parigina di Fabio Fognini. Il tennista ligure esce infatti di scena al primo turno del Roland Garros, terzo Slam della stagione: numero 15 del mondo e 14esima testa di serie, Fognini si è arreso al kazako Mikhail Kukushkin, n.88 Atp, con il punteggio di 7-5 3-6 7-6(1) […]

[…]

Top News

Scuola, dal 22 ottobre al via le prove del concorso straordinario

28 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Prenderanno il via da giovedì 22 ottobre, per concludersi nella metà del mese di novembre, le prove del concorso straordinario finalizzato all’immissione in ruolo di personale docente per la scuola secondaria di I e II grado. I posti a bando sono 32mila. Il concorso straordinario sarà la prima delle tre selezioni che […]

[…]