De Cesare non vuole vendere l’Avellino e dalla Corte di Appello arriva un’altra tegola

La volontà di non cedere? Può starci. Ognuno è padrone (si fa per dire, in questo caso) delle sue cose.

Ma la correttezza commerciale, così come l’educazione, sono cose che vanno oltre la volontà di instaurare una trattativa.

Con un comunicato stampa la AP Green Srl, azienda di Serino che si occupa del recupero e dello smaltimento dei rifiuti, fa sapere di essere stata costretta a rinunciare alla possibile trattativa atta a rilevare l’Avellino Calcio.

Nessuna risposta da De Cesare, è la sintesi della lunga nota al vetriolo che si conclude in questo modo: “A prescindere da qualsiasi prassi commerciale, un riscontro di cortesia rappresentava quantomeno buona norma di educazione e rispetto tra colleghi imprenditori”.

Intanto  da Napoli giunge notizia che i giudici della Corte di Appello, con sentenza motivata, ribaltando quanto deciso in primo grado, hanno dichiarato esserci i presupposti per la dichiarazione di fallimento avanzata dai legali della Polidecor di Paternopoli.

Pertanto la Corte di Appello ha rimesso il procedimento al giudice di Avellino – che in primo grado aveva respinto la richiesta di fallimento – per gli adeguati provvedimenti.

Ultimi Articoli

Attualità

Furbetti all’Asl di Avellino, 27 condanne

18 Ottobre 2021 0

Ventisette condanne e sei assoluzioni nel processo di primo grado nei confronti di 33 dipendenti ed ex dipendenti della Asl di Avellino accusati di assentarsi dal lavoro dopo aver “strisciato” il badge. Il giudice monocratico, […]

Top News

Covid, 1.597 nuovi casi e 44 decessi in 24 ore

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Secondo il bollettino del ministero della Salute, i nuovi positivi sono 1.597 (rispetto ai 2.437 del 17 ottobre). I tamponi processati sono 219.878 che portano il tasso di positività a 0,73%. Oggi si registrano 44 decessi (ieri erano 24). I guariti sono 2.756 mentre per gli attualmente positivi si registra un decremento […]

[…]

Top News

Lo Russo nuovo sindaco di Torino “Risultato entusiasmante”

18 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Stefano Lo Russo è il nuovo sindaco di Torino. Al ballottaggio per le comunali il candidato del centrosinistra è in testa con il 59,2 dei voti (proiezione Opinio Rai) mentre Paolo Damilano (centrodestra) si ferma al 40,8. “Il risultato è entusiasmante, va oltre le aspettative, e ci responsabilizza” commenta Lo Russo. “Ringrazio […]

[…]

Top News

Gualtieri nuovo sindaco di Roma “Inizia un lavoro straordinario”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Adesso inizia un lavoro straordinario, per far funzionare meglio Roma, per essere una città produttiva, una città della cultura, della scienza, dell’innovazione, vicina alle persone”. Lo ha detto il neo sindaco di Roma, Roberto Gualtieri commentando le proiezioni che lo danno in netto vantaggio rispetto al suo avversario Michetti. “Grazie per questo […]

[…]

Top News

Gualtieri e Lo Russo vincono a Roma e Torino, Dipiazza avanti a Trieste

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Roberto Gualtieri e Stefano Lo Russo sono i nuovi sindaci di Roma e Torino. A spoglio ormai avanzato, è troppo largo il margine che i due esponenti del centrosinistra hanno sugli avversari di centrodestra Enrico Michetti e Paolo Damilano.A Torino, a due terzi dello scrutinio, Lo Russo ha raccolto il 58,97% dei […]

[…]

Top News

Inzaghi “Battere lo Sheriff è fondamentale”

18 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Domani è una partita importantissima, è la terza del girone e non abbiamo ancora vinto. Affronteremo una squadra che è a punteggio pieno e verrà qui sulle ali dell’entusiasmo dopo aver battuto Shakhtar e Real: dovremo fare una grandissima partita e vincerla per rimettere in palio tutta la qualificazione”. Simone Inzaghi e […]

[…]