Conferma dal Moscati: Vero, mancano le mascherine ma “forse” arrivano lunedì

Confermato quanto riportato questa mattina da www.irpiniaoggi.it circa la sospensione degli interventi chirurgici presso gli ospedali di Avellino e Solofra ma mancanza di mascherine per gli operatori sanitari.

(LEGGI QUI Sospesi gli interventi chirurgici al Moscati: mancano le mascherine )

Non era una bufala, contrariamente a quanto da più lettori sostenuto, anche se molti hanno pensato a una fake news tanto era clamorosa la notizia visto che i responsabili della sanità in Irpinia si affannano a ripetere che “E’ tutto sotto controllo”.

E le scorte qualcuno le controlla? Oppure il materiale da indossare in caso di intervento su pazienti affetti da Coronavirus è stato fatto provare agli operatori sanitari? L’accesso al Pronto Soccorso dell’ospedale di Solofra ha un percorso privilegiato per i “sospetti” infetti?

Tutto sotto controllo? Così pure quanto avvenuto al Pronto Soccorso dell’ospedale Frangipane ad Ariano Irpino?

La conferma ufficiale

Dall‘Azienda Moscati di Avellino, ai giornalisti che si erano affrettari nel chiedere se la notizia diffusa da www.irpiniaoggi.it fosse vera (mai citare la fonte, eh?) è stato inviato il seguente messaggio:

“Vi confermo la sospensione temporanea degli interventi chirurgici in elezione (i programmati) per carenza di mascherine chirurgiche (che, attenzione, non sono quelle utilizzate per il coronavirus, ma quelle “modello Fontana” per intenderci). La scorta di cui è fornita ogni Unità Operativa è utilizzata per gli interventi chirurgici urgenti e per il reparto di Ematologia e Trapianto (dove i pazienti sono immunodepressi). La consegna delle mascherine chirurgiche dovrebbe avvenire lunedì, salvo imprevisti. Quindi, la settimana prossima (non penso però lunedì stesso) gli interventi in elezione dovrebbero ricominciare”.

E’ quel “dovrebbe” che preoccupa. Manca la certezza e chissà se effettivamente si potranno effettuare interventi chirurgici da lunedì prossimo.

Importante pure la precisazione riferita alla mancanza di mascherine: “Non sono quelle utilizzate per il coronavirus, ma quelle “modello Fontana” per intenderci“.

Meno male, almeno quelle ci sono. Sarebbe stato meglio disporre delle mascherine per gli interventi chirurgici e anche di una maggiore dose di programmazione e buonsenso.

Perchè non è solo il problema delle mascherine a preoccupare l’utenza e gli stessi operatori sanitari del Moscati: un pò per volta cominciano ad emergere le criticità e le problematiche, assai più serie rispetto alle dichiarazioni ufficiali zeppe di frasi fatte.

Ultimi Articoli

Top News

Torino, in città poche startup che fatturano poco e mal finanziate

27 Settembre 2020 0
TORINO (ITALPRESS) – Nella sua trasformazione post industriale, Torino ha cercato di ritagliarsi un ruolo come nuova capitale dell’innovazione, un sentiero molto battuto dalla sindaca Appendino e dai ministri grillini. Sono così sorti incubatori di start up, strumenti e fondi per accelerare lo sviluppo di queste imprese dentro e fuori dagli atenei, oltre all’hub dell’innovazione […]

[…]

Top News

Inps, Tridico “Non ho deciso io l’aumento e non prenderò arretrati”

27 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Tutto l’articolo ruota intorno a due falsi: per effetto del decreto interministeriale che stabilisce i compensi del Cda di Inps (e Inail), al sottoscritto sarebbe riconosciuto un arretrato di 100mila euro. Questo il primo falso. La realtà invece è che la nuova misura del compenso previsto per il presidente dell’Istituto decorrerà non […]

[…]

Top News

Show a San Siro, l’Inter batte la Fiorentina 4-3

26 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Subito pazza Inter alla prima di campionato. I nerazzurri completano un’incredibile rimonta contro la Fiorentina nel finale di secondo tempo dopo gli ingressi di Vidal e Hakimi. Lukaku pareggia su assist del marocchino, poi D’Ambrosio fissa lo score sul 4-3. Rimpianti evidenti per la squadra di Iachini che incanta con Ribery, Castrovilli […]

[…]

Top News

Il Benevento passa a Marassi: Samp ribaltata da 0-2 a 3-2

26 Settembre 2020 0
GENOVA (ITALPRESS) – Gol, divertimento e soprattutto tante emozioni nel match vinto dal neopromosso Benevento in rimonta per 3-2 sulla Sampdoria. I sanniti, inizialmente sotto per 2-0, conquistano al “Ferraris” i primi tre punti in classifica mentre i blucerchiati incassano un’altra sconfitta dopo il ko per 3-0 contro la Juventus alla prima. All’8′ immediato il […]

[…]