Conferma dal Moscati: Vero, mancano le mascherine ma “forse” arrivano lunedì

Confermato quanto riportato questa mattina da www.irpiniaoggi.it circa la sospensione degli interventi chirurgici presso gli ospedali di Avellino e Solofra ma mancanza di mascherine per gli operatori sanitari.

(LEGGI QUI Sospesi gli interventi chirurgici al Moscati: mancano le mascherine )

Non era una bufala, contrariamente a quanto da più lettori sostenuto, anche se molti hanno pensato a una fake news tanto era clamorosa la notizia visto che i responsabili della sanità in Irpinia si affannano a ripetere che “E’ tutto sotto controllo”.

E le scorte qualcuno le controlla? Oppure il materiale da indossare in caso di intervento su pazienti affetti da Coronavirus è stato fatto provare agli operatori sanitari? L’accesso al Pronto Soccorso dell’ospedale di Solofra ha un percorso privilegiato per i “sospetti” infetti?

Tutto sotto controllo? Così pure quanto avvenuto al Pronto Soccorso dell’ospedale Frangipane ad Ariano Irpino?

La conferma ufficiale

Dall‘Azienda Moscati di Avellino, ai giornalisti che si erano affrettari nel chiedere se la notizia diffusa da www.irpiniaoggi.it fosse vera (mai citare la fonte, eh?) è stato inviato il seguente messaggio:

“Vi confermo la sospensione temporanea degli interventi chirurgici in elezione (i programmati) per carenza di mascherine chirurgiche (che, attenzione, non sono quelle utilizzate per il coronavirus, ma quelle “modello Fontana” per intenderci). La scorta di cui è fornita ogni Unità Operativa è utilizzata per gli interventi chirurgici urgenti e per il reparto di Ematologia e Trapianto (dove i pazienti sono immunodepressi). La consegna delle mascherine chirurgiche dovrebbe avvenire lunedì, salvo imprevisti. Quindi, la settimana prossima (non penso però lunedì stesso) gli interventi in elezione dovrebbero ricominciare”.

E’ quel “dovrebbe” che preoccupa. Manca la certezza e chissà se effettivamente si potranno effettuare interventi chirurgici da lunedì prossimo.

Importante pure la precisazione riferita alla mancanza di mascherine: “Non sono quelle utilizzate per il coronavirus, ma quelle “modello Fontana” per intenderci“.

Meno male, almeno quelle ci sono. Sarebbe stato meglio disporre delle mascherine per gli interventi chirurgici e anche di una maggiore dose di programmazione e buonsenso.

Perchè non è solo il problema delle mascherine a preoccupare l’utenza e gli stessi operatori sanitari del Moscati: un pò per volta cominciano ad emergere le criticità e le problematiche, assai più serie rispetto alle dichiarazioni ufficiali zeppe di frasi fatte.

Ultimi Articoli

Top News

Consiglio dei Ministri approva la Manovra di bilancio 2022

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il “Documento programmatico di bilancio per il 2022”, che illustra le principali linee di intervento che verranno declinate nel disegno di legge di bilancio e gli effetti sui principali indicatori macroeconomici e di finanza pubblica. Il documento, in via di trasmissione alle autorità europee ed al […]

[…]

Top News

Amministrative, Salvini “Non abbastanza bravi a costruire alternativa”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nelle grandi città abbiamo perso l’occasione di cambiare, abbiamo sbagliato noi, non siamo stati abbastanza bravi a costruire un’alternativa”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, ai microfoni di ‘Fuori dal Corò su Rete 4, commentando gli esiti delle elezioni amministrative. Poi lancia una stoccata al segretario del Pd Enrico Letta sull’astensionismo: […]

[…]

Top News

Scontri Roma, Salvini “Lamorgese si prenda le sue responsabilità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quel cretino, quel delinquente, non doveva essere in quella piazza. Perchè ce l’avete lasciato? Ministro si prenda le sue responsabilità, se non l’ha capito che stava succedendo è grave, se l’aveva capito era ancora più grave. Se non sapete isolare 20 imbecille non sapete fare il vostro lavoro”. Così il leader della […]

[…]

Top News

Tarantino “Il cinema non è morto, la gente vuole normalità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono cresciuto leggendo libri basati sui film. Ne ho riletti alcuni e ho pensato: perchè non farlo con un mio film?. C’era una volta Hollywood è piaciuto tanto e avevo tanto materiale anche non montato. E’ vero che è una specie di espansione di un mio film ma è anche un romanzo […]

[…]