Concorso nei Centri per l’impiego in Campania: ci sono 641 posti

La Regione Campania ha pubblicato il bando di concorso per 641 assunzioni a tempo indeterminato nei Centri per l’impiego regionali.

Il bando e’ pubblicato sul Burc regionale n. 73 del 5/12/2019: prevede l’assunzione di 225 lavoratori laureati (categoria D) e 416 diplomati (categoria C).

I posti sono così suddivisi:

-n. 145 posti di “Funzionario policy regionali – Centri per l’impiego”, categoria D, posizione economica D1,di cui 29 posti riservati al personale della Giunta regionale della Campania;

-n. 25 posti di “Funzionario Sistemi informativi e tecnologie”, categoria D, posizione economica D1, di cui 5posti riservati al personale della Giunta regionale della Campania;

-n. 50 posti di “Funzionario policy regionali – Mediatore per l’inserimento lavorativo dei disabili”, categoriaD, posizione economica D1, di cui 10 posti riservati al personale della Giunta regionale della Campania;

-n. 5 posti di “Funzionario Comunicazione ed informazione”, categoria D, posizione economica D1, di cui un posto riservato al personale della Giunta regionale della Campania

-n. 316 posti di “Istruttore policy regionali – Centri per l’impiego”, categoria C, posizione economica C1, di cui 63 posti riservati al personale della Giunta regionale della Campania;

-n. 100 posti di “Istruttore Sistemi informativi e tecnologie”, categoria D, posizione economica D1, di cui 20 posti riservati al personale della Giunta regionale della Campania.

Le domande di partecipazione al concorso potranno essere presentate dal giorno successivo a quello di pubblicazione, per estratto, dei bandi nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, IV Serie speciale “Concorsi ed esami”

Ultimi Articoli

Cronaca

Evasione dal carcere di Avellino

11 Gennaio 2022 0

Due detenuti sono evasi nella notte dalla casa circondariale di Bellizzi Irpino. I fuggitivi hanno praticato un foro nel muro delle loro celle e poi hanno scavalcato le mura di cinta calandosi con delle lenzuola. […]

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]