Concorso Air Mobilità: “eventuali” assunzioni in vista delle elezioni

Pubblicato il comunicato stampa da parte dell’AIR Mobilità di Avellino in merito alle prove preselettive del concorso pubblico per 70 autisti e 6 amministrativi.

Le prove si svolgeranno il 21, 24 e 25 febbraio a Caserta presso il Belvedere di San Leucio.

Sono molti i dubbi che abbiamo e che mettiamo alla luce per trarne qualche considerazione.

Perché le prove preselettive di un concorso pubblico di un’azienda pubblica che opera principalmente nella Provincia di Avellino si svolgono a Caserta?

Ad Avellino o nella stessa provincia non vi erano luoghi adatti? A noi risulta di si, ci sono sicuramente edifici adeguati per ospitare le prove del concorso.

Perché le prove preselettive di un concorso pubblico indetto ad agosto si devono espletare quasi sei mesi dopo, in piena campagna elettorale in vista delle elezioni regionali di maggio?

Vuoi vedere che – come avevano ipotizzato in precedenti articoli – questa del concorso è tutta propaganda in vista delle prossime elezioni regionali?

Leggendo con attenzione il titolo del bando di concorso: “Avviso pubblico di selezione, per titoli ed esami, per la formazione dl una graduatoria per eventuali assunzioni di n. 70 operatori di esercizio e n. 06 specialisti tecnici/amministrativi con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, determinato, fulltime, part-time”

Saltano all’occhio subito due parole: EVENTUALI ASSUNZIONI

Vuoi vedere che queste assunzioni sono collegate alla selezione messa a gara con bando europeo dalla Regione Campania per la concessione del trasporto pubblico regionale a cui deve partecipare AIR?

Quindi come avevamo già anticipato, se ciò dovesse andare a buon fine si potrà parlare di eventuali assunzioni…

3

Per la partecipazione al concorso i candidati hanno pagato € 20,00 di cui € 15,00 a titolo di contributo alle spese di gestione dell’iter selettivo e € 5,00 in beneficenza, destinati non si sa a chi.

Su questa offerta in beneficenza nessuna informazione è stata resa nota.

Per adesso ci fermiamo qui. Prossimamente vi illustreremo la situazione dei lavoratori interinali.

La segnalazione di un lettore

Dopo avere pubblicato questo articolo, è giunta in redazione la seguente nota di un lettore:

“Buon pomeriggio devo partecipare al concorso bandito dall’Air, giustamente per esperienza già avuta al concorso precedente anno 2005 mi sono rivolto al politico di turno sia comunale che regionale e la risposta che mi è stata data è “Sarà difficile”. Non so se con questa risposta si voleva dire che entreranno gli interinali e quindi non ci sono speranze. A proposito di interinali mi sono iscritto all’agenzia ma in 3/4 anni non sono stato mai chiamato. Vi terrò informati sulle modalità di graduatorie, interinali, preselezioni ed altro. A presto”

Ultimi Articoli

Top News

Supercoppa europea al Bayern, Siviglia ko ai supplementari

24 Settembre 2020 0
BUDAPEST (UNGHERIA) (ITALPRESS) – Nella notte di Budapest la sfida tra le due regine d’Europa incorona la squadra più forte sulla carta e alla fine anche la più lucida e in condizione dopo 120′ di gioco. Il Bayern Monaco batte il Siviglia per 2-1 ai supplementari con le reti di Goretzka (34′) e Javi Martinez […]

[…]

Top News

Milan-Bodo/Glimt 3-2, rossoneri allo spareggio con il Rio Ave

24 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Missione compiuta per il Milan a San Siro, seppur con alcune difficoltà. I ragazzi di Pioli battono per 3-2 i norvegesi del Bodo/Glimt grazie ai gol di Calhanoglu (doppietta) e del baby Colombo e centrano il pass per i playoff di Europa League, ultimo ostacolo sulla strada verso la fase a gironi, […]

[…]

Top News

Da Regioni linee guida per riaprire gli stadi al 25% della capienza

24 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Stadi e palazzi dello sport pronti a riaprire i cancelli al pubblico fino ad un massimo del 25% della capienza. La Conferenza delle Regioni ha elaborato le “Linee guida per la partecipazione del pubblico agli eventi ed alle competizioni sportive”, si aspetta l’ok dal governo, ma intanto la Regione Lazio si smarca.“Oggi […]

[…]

Top News

Coronavirus, 1.786 nuovi casi in 24 ore

24 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora in aumento i casi di Coronavirus in Italia. Sono 1.786 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore, e 23 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.781. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 108.019 tamponi, per un totale di 10.787.694 da inizio emergenza. E’ quanto si legge […]

[…]