Comune di Avellino, prima fanno i lavori e poi approvano il progetto: ma si può?

Questa che ci propone il sempre attento architetto Claudio Rossano potrebbe essere considerata una “notizia di reato”.

Specialmente adesso che viene resa pubblica attraverso un organo di informazione.

Non pretendiamo che Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Forestali e Vigili Urbani facciano a gara per accaparrarsi l’indagine, ma riteniamo che almeno il commissario straordinario dottor Priolo – con i poteri attraverso cui sta adempiendo al proprio compito – debba porre un minimo di attenzione a quanto qui di seguito pubblichiamo.

E fornire possibilmente qualche risposta.

Perchè pure questo fa parte del suo retribuito lavoro.

“E’ di queste ore una interessante determina comunale (la n. 912 del 18/12/2018 del Settore Lavori Pubblici qui sotto riportata) avente ad oggetto: “Intervento di Riqualificazione urbana Largo Ferriera”– Approvazione Progetto esecutivo. Il fatto divertente è che gran parte di quei lavori sono stati già eseguiti da tempo, come possono osservare tutti gli avellinesi che giornalmente percorrono quel tratto di strada. Del resto quei lavori erano già stati eseguiti nell’agosto 2018, come ben documentato dallo stesso sito comunale di Europa PIU.

E sorge spontanea qualche domanda:  come sono stati appaltati quei lavori senza che fosse stato prima approvato il relativo progetto esecutivo?

Da quale impresa sono stati realizzati?

Interferiscono questi lavori con quelli del sottostante tunnel?

Molte domande.

Arriverà qualche risposta dagli ineffabili tecnici comunali che ormai agiscono in totale indipendenza?

Vorrà il Commissario Priolo esaminare queste procedure relative alle opere pubbliche ed in particolare quelle del Tunnel, i cui atti furono prelevati dai Carabinieri su ordine della Procura già alcuni anni fa?”

Arch. Claudio Rossano

Ecco la delibera 19000912CO.DDR

 

Ultimi Articoli

Top News

Spadafora “C’è la riforma dello sport, Coni problema da risolvere”

25 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “La riforma c’è ed è molto importante, di sicuro non è una riformina: sono convinto che queste norme avranno un impatto enorme”. Vincenzo Spadafora presenta così il testo unico di riforma dello sport approvato dal Consiglio dei ministri, con norme importanti a partire dal riconoscimento del lavoro sportivo per cui sono stati […]

[…]

Top News

Fecondazione assistita, nasce il gruppo di centri Pma GeneraLife

25 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Fecondazione assistita di tipo eterologo, cioè con l’utilizzo di gameti esterni alla coppia, messi a disposizione da donatori o donatrici: dopo le note sentenze della Corte costituzionale, che hanno aperto a questa tecnica dal 2014 anche in Italia, sembra continuino a permanere le difficoltà delle coppie con problemi di infertilità del nostro […]

[…]