Chiusure negozi domenicali: “Le facessero ad Avellino, qui a Milano non ci rompano le palle”

Diretto e concreto: Beppe Sala è uno che non le manda a dire.

Il sindaco di Milano, durante un convegno, dal palco ha detto chiaro e tondo cosa pensa della propostadi chiusura domenicale dei negozi.

La facessero ad Avellino, qui a Milano non ci rompano le palle”.

il sindaco Beppe Sala non ha usato giri di parole.

Un modo per restituire al mittente la proposta giunta dal vice premier Di Maio il quale è nato ad Avellino, come risulta all’anagrafe.

Sala ha parlato come ormai piace alla gente, senza quella diplomazia istituzionale passata di moda.
Come riporta Repubblica, si è trattato di  un attacco, duro e diretto:
Durante il convegno si parla del tema delle chiusure domenicali e il sindaco Sala lancia una specie di missile contro Di Maio che a settembre aveva promesso: “Entro l’anno approveremo la legge che impone lo stop nei fine settimana e nei festivi a centri commerciali, con delle turnazioni e l’orario che non sarà più liberalizzato, come fatto dal governo Monti. Quella liberalizzazione sta infatti distruggendo le famiglie italiane. Bisogna ricominciare a disciplinare orari di apertura e chiusura”.

Lo stesso sindaco ha chiarito così la sua pozione sull’argomento: “Abbiamo un modello che funziona e nove milioni di turisti”

Ultimi Articoli

Avellino

Carcere di Avellino: ancora violenza e sequestro di telefonini

2 Dicembre 2021 0

Ennesimo evento critico violento nella Casa Circondariale di Avellino. Ricostruisce l’accaduto Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE: “Un detenuto problematico con patologie psichiatriche, in un raptus di inaudita […]

Ariano Irpino

L’ ospedale di Ariano riceve il bollino rosa

2 Dicembre 2021 0

L’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino è fra i 354 ospedali italiani che hanno avuto assegnato il bollino rosa per il prossimo biennio. Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, premia il […]

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]