Capolinea autobus Avellino: la soluzione di Irpiniaoggi era quella giusta

Toh, guardate un pò. Quella proposta, in fin dei conti, era giusta. (LEGGI QUI)

Il web non tradisce e non dice bugie. E’ tutto documentato e archiviato.

Il 19 novembre 2018 Irpiniaoggi aveva suggerito

Autostazione bus Avellino: che ne pensate di questa soluzione facile facile?

In coda a quell’articolo avevamo invitato i nostri lettori a esprimere un parere.

Erano giunti tantissimi messagi, in gran parte veniva condivisa la soluzione facile facile proposta da Irpiniaoggi.

E allora?

L’Air annuncia che i bus saranno trasferiti nei pressi della nuova autostazione. Per fine mese di aprile almeno 15 bus rispetto ai 40 che solitamente stazionano a Piazza Kennedy, avranno il loro capolinea in Via Pini.

Ci sono voluti cinque mesi, tante discussioni, ipotesi prese in considerazione e poi abbandonate: trasferire i bus dall’attuale capolinea di Piazza Kennedy dapprima nella zona dello stadio Partenio (ma era troppo distante dal centro) poi a campetto Santa Rita (spostato l’inquinamento altrove), poi di qua e di là.

Eppure la soluzione era sotto gli occhi di tutti.

Perchè non prenderla in considerazione?

Troppo scontata, i cervelloni non sono abituati a confrontarsi con le idee semplici, devono sempre trovare quelle complicate e pensare di risolvere.

I vantaggi?

Andate a rileggere questo articolo: Irpiniaoggi li aveva evidenziati cinque mesi. Ma cosa possono capire quelli che scrivono i giornali rispetto ai cervelloni che risiedono in Comune e nelle stanze dell’Air?

19 novembre 2018

Trasferire i bus da Piazza Macello alla zona Autostazione consentirebbe una serie di vantaggi.

I vantaggi di andare verso Via Colombo potrebbero essere questi:

  • zona più facilmente raggiungibile dagli utenti, siano essi studenti che persone dirette nei vari uffici (Motorizzazione, Tribunale, Agenzia Entrate, ecc);
  • facilità di manovra per i bus sfruttando le ampie aree della zona
  • stazionamento lungo le strade di accesso all’area per poi portarsi nella zona delle partenze
  • possibilità di accesso e deflusso rapido, sfruttando le nuove strade, quelle che circondano il palazzo della Questura
  • minore inquinamento in Via Circumvallazione, Via Guarini, Piazza d’Armi e le strade interessate dal passaggio del mezzi per uscire dalla città
  • percorrenze più brevi, guadagnando tempo nell’evitare il traffico per entrare e uscire dalla città
  • presenza di attività commerciali in numero sufficiente per assolvere allevarie necessità degli utenti
  • eventuale possibilità di sfruttare parzialmente l’autostrazione (servizi igienici, biglietteria, sala di attesa, ecc.)
  • dare una parvenza di esistenza dell’autostrazione, in attesa che possa entrare in funzione.

Ecco le foto, qui sotto, e guardate quanto spazio c’è.

Non riusciamo a individuare svantaggi ma, se dovessero esserci, segnalateli.

Sopratutto, cosa ne pensate? Vogliamo aprire un dibattito.

Aspettiamo le vostre risposte sulla pagina facebook Irpinia Oggi

 

Ultimi Articoli

Avella

Lotta alla droga, segnalati 11 giovani

28 Ottobre 2021 0

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino. L’attività condotta da militari […]

Top News

G20, a Roma oltre 5 mila agenti in più per la sicurezza

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha presieduto al Viminale il Comitato Nazionale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, a cui hanno partecipato, oltre al sottosegretario Nicola Molteni, il capo della Polizia – direttore generale della Pubblica Sicurezza, i comandanti generali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, i vertici dello Stato […]

[…]

Top News

Lega-FI “Difendiamo il maggioritario, strategia comune sul Quirinale”

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La riunione tra Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e la delegazione dei ministri di Forza Italia e della Lega, con i quattro capigruppo, si è conclusa “con l’impegno ad un maggiore coordinamento delle attività della delegazione al Governo e dei gruppi Parlamentari. Tra gli obiettivi, la difesa del sistema elettorale maggioritario e una […]

[…]

Top News

Bce, tassi invariati e acquisti Pepp almeno fino a marzo 2022

28 Ottobre 2021 0
FRANCOFORTE (GERMANIA) (ITALPRESS) – Il Consiglio direttivo della Bce continua a ritenere che possano essere mantenute condizioni di finanziamento favorevoli con un ritmo degli acquisti netti di attività nel quadro del Pepp, moderatamente inferiore rispetto al secondo e al terzo trimestre dell’anno. Il Consiglio ha inoltre confermato le altre misure, ovvero il livello dei tassi […]

[…]

Top News

Cannabis, depositate in Cassazione 630 mila firme per il referendum

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il comitato promotore per il referendum sulla cannabis ha presentato in Cassazione circa 630 mila firme.“Consentiranno agli italiani di potersi esprimere sulla legalizzazione della Cannabis, perchè è giusto, perchè significa abbattere la cultura ipocrita ed inefficace del proibizionismo, che in questi anni ha provocato solo danni, ha ingrassato la criminalità organizzata, ha […]

[…]