“Bullismo ? Anche gli adulti hanno responsabilità”, l’incontro al “Ronca” di Solofra

“Bullo? No Grazie”, l’Isiss “G.Ronca” di Solofra questa mattina ha ospitato la proiezione del corto realizzato dagli alunni delle sezioni cittadine e dai colleghi di Montoro. Un progetto realizzato con la supervisione del regista Giuseppe Falagario, anche sceneggiatore del prodotto cinematografico. L’obiettivo: insegnare ai ragazzi a rispettare e a essere solidali col prossimo. Per costruire una comunità migliore. Un progetto reso possibile dalla dirigente della scuola Lucia Ranieri e dalle professoresse Silvia Bianco e Dina Gallo.

Nei giorni scorsi in Regione è arrivato il via libera alla legge contro bullismo e cyberbullismo. “La Regione, spiega Tommaso Amabile presidente della commissione regionale istruzione questa mattina a Solofra, punta, coinvolgendo le famiglie, le scuole, le associazioni ad alimentare la cultura della consapevolezza ed a far sedimentare nei giovani la cultura dell’inclusione. Se si riescono a centrare questi due obiettivi credo che riusciremo a stimolare maggiore attenzione verso il fenomeno del bullismo contenendolo fino a debellarlo all’interno delle nostre comunità”.

La professoressa Dina Gallo ha rilanciato: “il film ha una visione che parte dalla parte del bullo. E’ una sorta di catarsi che parte dal suo atteggiamento violento e dopo una serie di avvenimenti alla fine riesce a comprendere dove sta l’errore e dove sta la sua fragilità”.

“Bullo ? No Grazie, ha concluso Giuseppe Falagario, è rivolto anche agli adulti. I ragazzi sono gli eredi di un qualcosa che abbiamo creato noi. Infatti il film denuncia in parte anche questo. Bullo si ma cosa ti insegno io adulto ad essere e cosa ti lascio in eredità. E soprattutto cosa tu lascerai in eredità a tua volta. In modo sottile ho voluto indicare questo: non è solo colpa dei ragazzi”.

Ultimi Articoli

Senza categoria

Catania Avellino 2-2. Lupi belli a metà

20 Ottobre 2021 0

Settimo pareggio in stagione per la squadra di Piero Braglia che pareggia al Massimino di Catania 2-2. E dopo 20 anni porta punti a casa da questa trasferta (l’ultimo pareggio nel 2001, l’ultima vittoria risale addirittura al […]

Top News

Atalanta rimontata all’Old Trafford, CR7 condanna la Dea

20 Ottobre 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Non basta all’Atalanta un doppio vantaggio iniziale per avere la meglio sul Manchester United. All’Old Trafford sono Ronaldo e compagni a passare in rimonta per 3-2 al termine di una sfida emozionante. I bergamaschi partono bene e passano al 15′. Ilicic serve Zappacosta sulla destra che mette in mezzo un rasoterra […]

[…]

Top News

La Juve vince anche in Russia, Kulusevski stende lo Zenit

20 Ottobre 2021 0
SAN PIETROBURGO (RUSSIA) (ITALPRESS) – Tre ottimi punti quelli ottenuti dalla Juventus a San Pietroburgo grazie all’1-0 nella terza giornata del Gruppo H di Champions League. Quella contro lo Zenit si è confermata ancora una volta una sfida difficile e avara di gol così com’era già successo nel doppio confronto della stagione 2008-2009 quando i […]

[…]

Top News

Vaccino, Speranza “Valuteremo terza dose su evidenzia scientifica”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La terza dose è stata autorizzata per gli immunocompromessi, in questo caso non si tratta di un richiamo ma di un completamento di vaccinazione primaria. Le altre categorie sono gli ultra 80enni, gli ospiti delle Rsa e i fragili di ogni età. L’evidenza scientifica ci porterà a valutare la terza dose anche […]

[…]

Ariano Irpino

Ariano Irpino, giovane precipita dal ponte della panoramica

20 Ottobre 2021 0

Un giovane di 31 anni è morto ad Ariano Irpino precipitando da un viadotto in via Maddalena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Ariano Irpino. La salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata portata […]