Benedetti i finanziamenti per le Universiadi: così Avellino può rifarsi il look

Con decreto dirigenziale n°129/2019, la Regione Campania ha ammesso a finanziamento la progettazione esecutiva “Rigenerazione urbana di via F. Tedesco – Borgo Ferrovia: Porta EST per le Universiadi, in relazione ai programmi d’intervento sulla Viabilità regionale – risorse FSC 2014- 2020 Delibera CIPE 54-2016”.

La viabilità in oggetto, principale strada di accesso alla Città da Est, parte dal Corso Umberto I, ove insiste l’area del Castello e largo S. Spirito, estendendosi e riconnettendosi in direzione sud fino al torrente Fenestrelle, al Parco Manganelli, al ponte dell’acquedotto ottocentesco, fino al Borgo Ferrovia e all’area antistante la stazione.

Il progetto di fattibilità, già predisposto dal Settore Assetto e Sviluppo del territorio e dal Servizio Strategico Europa del Comune di Avellino, per un importo di Euro 10.164.114,40, prevede la rigenerazione urbana e lo sviluppo di spazi verdi urbani per migliorare la qualità della vita nelle città, nel rispetto dei principi di sostenibilità ambientale, anche attraverso l’attuazione di programmi sperimentali di
rigenerazione urbana e punta a valorizzare le vie di accesso dalla Porta Est Stazione di Avellino di Borgo Ferrovia ai luoghi delle Universiadi.

Nell’ambito del progetto, è prevista, tra l’altro, la realizzazione di un viale lungo due chilometri, con l’introduzione della c.d. “pavimentazione intelligente”, l’utilizzo di sistemi di illuminazione innovativi, la creazione di alberature e aree verdi, la realizzazione di percorsi pedonali, la trasformazione degli slarghi, oggi in abbandono, in vere e proprie aree destinate a luoghi di sosta con arredi urbani di qualità e zone dedicate alla Street art per valorizzare i tratti di marciapiede ove insistono i caratteristici alti muri in tufo.

La redazione della progettazione esecutiva da parte della Regione Campania consentirà di passare alla finanziabilità dell’opera, che potrà trovare copertura nell’ambito dei fondi risorse FSC 2014- 2020 Delibera CIPE 54-2016.

Ultimi Articoli

Top News

Afghanistan, decine di morti a Kabul in attentati dell’Isis

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’orrore tra i disperati di Kabul. La morte che divora e inghiotte la vita di afghani che speravano di imbarcarsi su un aereo sognando la libertà. Due esplosioni quasi contemporanee, la prima a ridosso dell’aeroporto, la seconda nei pressi di un hotel in cui da qualche giorno si raggruppano i cittadini che […]

[…]

Top News

Durigon si dimette, “Mai fascista, commesso errori e mi scuso”

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Un processo di comunicazione si valuta non in base alle intenzioni di chi comunica, ma al risultato ottenuto su chi riceve il messaggio: è chiaro che, nella mia proposta toponomastica sul parco comunale di Latina, pur in assoluta buona fede, ho commesso degli errori. Di questo mi dispiaccio e, pronto a pagarne […]

[…]

Top News

Tpl, Regioni rivedranno piani gestione e servizi entro 2 settembre

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Per definire i diversi aspetti necessari per organizzare al meglio il servizio di trasporto pubblico locale in vista della riapertura delle scuole e della ripresa delle attività, i ministri Mariastella Gelmini (Affari Regionali) ed Enrico Giovannini (Infrastrutture e Mobilità Sostenibili) hanno incontrato i presidenti delle Regioni e delle Province autonome. Nell’incontro sono […]

[…]

Top News

Incendi, da Consiglio dei ministri ok a stato emergenza per 4 regioni

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha dichiarato lo stato di emergenza per Sicilia, Sardegna, Calabria e Molise regioni maggiormente colpite dagli incendi. Lo ha annunciato, su Facebook, il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini. “L’estate ha visto molti territori colpiti da incendi, prevalentemente dolosi. E allora il primo provvedimento […]

[…]