Avellino, un vero flop la tassa sulla caldaia: e il Comune proroga il termine

Prorogato di un mese il termine per il pagamento della tassa sulla caldaia da parte del Comune di Avellino

Il provvedimento emanato con l’ordinanza-503-del-9-novembre-2018- recava quale termine ultimo per il pagamento la data del 30 aprile 2019.

Secondo i dati in possesso di Irpiniaoggi sono stati pochissimi quanti hanno assolto all’obbligo. L’iniziativa infatti si è rivelato un vero flop.

Su circa 20mila impianti esistenti in città, sarebbero stati meno di 3000 gli utenti che hanno aderito alla richiesta del Comune di Avellino.

Una montagna di soldi in meno, insomma, nelle casse del Comune rispetto a quanto preventivato.

E allora meglio prorogare il termine per la scadenza del pagamento. Magari qualcuno deciderà di aderire alla richiesta.

Irpiniaoggi ha dato notizie di tale iniziativa del Comune di Avellino lo scorso 18 novembre 2018 (LEGGI QUI)

espimendo forti perplessità circa la regolarità di quanto richiesto con altro articolo dello scorso mese di marzo

(LEGGI QUI)

Ultimi Articoli

Top News

Da P&G e Corepla un “Gioco di Squadra” per l’economia circolare

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Inaugurato a Explora, il Museo dei bambini di Roma, “Gioco di Squadra”, un nuovo exhibit, realizzato con il supporto di Procter&Gamble e Corepla, dedicato all’Economia Circolare.“In P&G siamo ben consapevoli che il futuro dell’umanità è connesso al futuro del pianeta. Per questo, oltre al nostro impegno diretto in tema di sostenibilità ambientale, […]

[…]

Top News

Malattie croniche, il paziente al centro per cure più efficaci ed eque

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – «La pandemia ha messo sotto scacco il diritto alla salute. Nella prima fase l’incapacità del SSN di continuare a rispondere alla domanda di cura dei pazienti “non Covid” è stata comprensibile ma già dalla seconda ondata è risultata ingiustificabile». E’ la sentenza senza appello contenuta nel rapporto di Cittadinanzattiva su “Cittadini e […]

[…]

Top News

Draghi “Non aumenteremo le tasse”

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Un governo che cerca di non far danni è molto, ma non basta per affrontare le sfide dei prossimi anni, in primis le tensioni geopolitiche, il protezionismo, ma anche il probabile mutare delle condizioni finanziarie, il graduale affievolirsi degli stimoli di bilancio”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo […]

[…]

Top News

Storie di sport e (non solo) gaming nel nuovo progetto “Atleta Esport”

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Intrattenimento e sport. Questo il doppio obiettivo di “Atleta Esport”, nuovo brand presentato in conferenza stampa a Roma, negli studi di GECA Pubblicazioni, insieme al nuovo palinsesto del canale online Twitch Atleta Tv. Intervenendo ad eventi e fiere, Atleta Esport seguirà infatti i giocatori non solo nella loro attività competitiva, ma anche […]

[…]

Top News

Pnrr, Bonomi “Ci opporremo a chi vorrà intralciare riforme”

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La nostra preoccupazione è sulle riforme, quelle strutturali e di contesto indicate nel PNRR. E’ il motivo per cui, negli ultimi due mesi, a nome di tutti gli associati di Con?ndustria abbiamo iniziato a levare la nostra voce per dire che è una strada profondamente sbagliata, quella del gioco a risiko delle […]

[…]

Top News

Inps, Crescono i rapporti di lavoro incentivati ==

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Crescono i rapporti di lavoro incentivati, spinta da Decontribuzione Sud. Questo in sintesi il risultato del Focus Inps sulle agevolazioni contributive per l’incentivazione dell’occupazione dei lavoratori dipendenti del settore privato, pubblicato oggi, ha lo scopo di illustrare l’impatto di tali interventi su assunzioni e variazioni contrattuali, attraverso il confronto dei dati rilevati […]

[…]