Avellino, sospesa l’ordinanza per la circolazione a targhe alterne

Non c’è bisogno di interpellanze parlamentari, di proteste e altro.

Il Comune di Avellino ha fatto retromarcia e con l’odierna ordinanza (n. 224 del 31 maggio 2019) ha sospeso, con effetto immediato, la precedente ordinanza n. 161 del 30 aprile scorso, relativamente ai divieti di circolazione in essa imposti.

Alla base di tale decisione, viene sottolineato che negli ultimi trenta giorni non si sono registrati superamenti dei limiti consentiti per il parametro Pm10, attraverso i rilevamenti della centralita situata in Via Piave nei pressi della scuola Dante Alighieri.

Ciò è stato favorito pure dalle condizioni meteorologiche, con la pioggia frequente che ha praticamente ripulito l’aria.

Bene così, visto che l’ordinanza più volte contestata risultava errata. Ora è stata sospesa.

 

 

Ultimi Articoli