Avellino, pagamento TARI: verifiche in corso

Il Comune di Avellino per il tramite della società concessionaria Assoservizi Srl ha da tempo in corso una verifica sistematica delle singole posizioni soggette al pagamento della TARI al fine di combattere efficacemente l’evasione e l’elusione tributaria e per assicurare una più equa distribuzione del carico fiscale tra i contribuenti. Tale azione ha finora condotto ad un forte miglioramento degli indici di riscossione che si stanno assestando quest’anno attorno al 90%.

In tale ambito è stata attivata una procedura di verifica dei nuclei familiari che non hanno alcun membro iscritto ai ruoli della TARI ABITATIVA, per la quale è richiesta la collaborazione dei contribuenti interessati. A tali soggetti, come consentito dalla vigente normativa, sarà inviato un semplice questionario da restituire compilato alla società concessionaria.

Informazioni dettagliate potranno essere acquisite mediante l’accesso agli sportelli telematici i cui riferimenti sono indicati nel seguito inviando una e-mail all’indirizzo di posta elettronica avellino.tari@assoservizispa.it

È anche possibile, accedendo al portale internet www.assoservizi.net, fissare un appuntamento presso gli uffici di Avellino di Assoservizi siti in Via Ferriera (c/o Centro Vivendi ex Mercatone).

Si ricorda che l’art. 1 comma 698 della legge n. 147 del 27/12/2013, in caso di mancata, incompleta o infedele risposta al questionario, prevede la sanzione da euro 100 a euro 500.

SPOT