Avellino, nomina scrutatori per le amministrative: niente da fare, deciderà la Prefettura

Salta la nomina degli scrutatori per le elezioni amministrative del 10 giugno 2018. A farlo doveva essere la Commissione elettorale comunale di Avellino composta, oltre che dal sindaco uscente, dai Consiglieri Comunali Nicola Poppa, Giuseppe Negrone e Monica Spiezia.

In commissione elettorale, attraverso la ferma opposizione espresse dalle forze politiche presenti e di alcuni comuni cittadini, è venuto a mancare il numero legale.

Il Sindaco Foti e il consigliere Negrone, infatti, hanno abbandonato l’aula.

Niente da fare per la nomina diretta, tanto meno per il sorteggio per cui la gestione delle nomine sarà svolta direttamente dalla Prefettura di Avellino.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]