Avellino, domenica ecologica virtuale: i divieti ci sono ma non valgono

Una presa in giro? Una cattiveria nei confronti degli automobilisti? Un danno per i commercianti?

Oggi non ci circola ad Avellino, come stabilito dalla strombazzata ordinanza che non ha valore.

E allora perchè nessuno interviene? I legali e le associazioni dei consumatori cosa fanno?

E i sindacati? Quelli che dovrebbero tutelare i posti di lavoro dei dipendenti del settore commercio?

Qualcuno si è interessato concretamente dei problemi del commercio, della cittadinanza, di chi utilizza l’auto per andare a lavorare?

Uniche ad essersi attivate sono state le rappresentanze dei Commercianti. Ma dopo la manifestazione del 17 novembre, cosa hanno ottenuto? (LEGGI QUI)

Il Commissario Straordinario, il Prefetto Priolo, si sarà reso conto di queste situazioni a dir poco paradossali?

Un suo intervento, è possibile?

Questa ostinazione dell’Amministrazione Comunale a tenere in vita una ordinanza che non ha valore, indispettisce automobilisti e commercianti.

Lo hanno detto un pò tutti che le ordinanze anti.smog sono sbagliate e non hanno valore.

Il caso era stato sollevato da Irpiniaoggi.

Nessuno ha dato atto a questo organo di informazione di essere stato il primo evidenziare gli errori  contenuti nelle varie ordinanze – tutte illegittime – sottoscritte dall’ormai ex Sindaco Ciampi o da dirigenti comunali poco attenti.

Ora gli avvocati e le associazioni si impettiscono asserendo di avere avuto ragione.

Ma quando mai?

Non hanno alzato un dito o pronunciato una parola, finora.

Gli associati farebbero bene a domandarsi da chi sono rappresentati.

Intanto si sta consumando una seconda domenica ecologica.

Viene impedita la circolazione agli autoveicoli attraverso una ordinanza farlocca. E gli automobilisti la rispettano. Altrimenti devono ricevere la multa (ma da chi?) e fare ricorso. Questo è il paradosso.

Non ci saranno multe, oggi, anche perchè i vigili urbani in servizio sono pochi. Sono stati affiancati dalle guardie ambientali. E chi paga queste persone che svolgono comunque un servizio?

Soprattutto che potere hanno questi uomini in divisa verde, con tanto di paletta e cappello, visto che sono impossibilitate a elevare contravvenzioni?

 

 

 

Ultimi Articoli

Top News

Tris del Napoli al Bologna, partenopei in vetta col Milan

28 Ottobre 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – Il Napoli supera senza troppi affanni il Bologna per 3-0 al Maradona imponendo la propria superiorità fin dalle battute iniziali del match. Il gol di Fabian Ruiz e la doppietta su rigore di Insigne hanno messo la partita decisamente su binari favorevoli per la squadra di Spalletti. Grazie a questo successo, il […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, la carica dei palermitani per il primo colpo esterno

28 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello Con il rebus dispobili-sì/disponibili-no (Maniero, Ciancio, Carriero) che si protrarrà fino all’immediato fischio d’inizio del match del Renzo Barbera, Piero Braglia è alle prese anche con la scelta del modulo. Causa alcune […]

Top News

Dal Cdm via libera alla manovra, Draghi “12 mld per ridurre le tasse”

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Via libera del Consiglio dei Ministri alla legge di bilancio. “E’ una manovra espansiva che accompagna la ripresa”, ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nel corso della conferenza stampa dopo la riunione. “Abbiamo dato priorità agli interventi che stimolano la crescita – ha aggiunto – sempre di più si verifica […]

[…]

Top News

Milano, al ristorante McDonald’s di Piazza Duomo a sorpresa arriva Ghali

28 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Un ospite speciale è apparso questo pomeriggio alla finestra del ristorante McDonald’s di Piazza Duomo, a Milano: l’artista, icona rap, Ghali ha offerto al pubblico un’inedita e inaspettata esibizione dal vivo, un vero e proprio secret concert, in occasione del lancio del suo nuovo singolo, regalando alla città un momento di travolgente […]

[…]

Attualità in Irpinia

Covid, 14 positivi in Irpinia: 3 a Solofra

28 Ottobre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 505 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 14 persone: 1, residente nel comune di Avellino;2, residenti nel comune di Baiano;1, residente nel comune di Bisaccia;1, residente nel comune di […]

Top News

Covid, 4.844 nuovi casi e 50 decessi in 24 ore

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora in crescita i casi Covid in Italia. Dalla lettura del consueto bollettino del ministero della Salute si registrano 4.844 nuovi positivi, in aumento rispetto ai 4.598 delle 24 ore precedenti con 570.335 tamponi processati determinando un tasso di positività pari allo 0,84%. Stabili i decessi a 50.I guariti sono 3.400, gli […]

[…]