Avellino Calcio: tifosi imbufaliti per la sconfitta e il blocco del traffico

Traffico paralizzato nella zona di Piazza Kennedy ad Avellino.

Era già accaduto ieri sera, sabato.

Questa sera, se possibile, la situazione è peggiorata perchè al traffico normale si è aggiunto quello dei tifosi provenienti dallo stadio Partenio dove, alle 19,30 circa, si era conclusa la partita Avellino-Bisceglie.

Nessuno si è premurato di organizzare il deflusso delle auto, senza che queste giungessero al blocco trovato nella zona di Via Carducci o di Via Circumvallazione, dove era impedita la circolazione per dare spazio alla festa della pizza.

Ieri era successo che…

Questo che segue è l’articolo che avevamo pubblicato ieri. Attualissimo, dopo quanto avvenuto stasera.

Deviazione verso via Tuoro Cappuccini, per chi proviene da Via Circumvallazione e imbottigliamento garantito scendendo verso Via Carducci.

Chi è passato da quelle parti, è a dir poco imbufalito Ma non c’entra niente la “pizza con la bufala”.

Gente rimasta ferma a lungo in auto per il traffico bloccato, maledicendo chi ha organizzato questa festa (con la f minuscola) che piace a Festa.

Risultato? Tanto inquinamento insieme al festeggiamento.

La prima edizione della “festa della pizza”, pubblicizzata a più non posso, ha creato tantissimo caos e scarsa affluenza presso gli stand.

Il motivo?

Traffico disordinato, per lungo tempo anche bloccato, con le auto ferme e i motori accesi a sprigionare tanto fumo che finirà nelle centraline di rilevazione del Pm10.

Inquinamento a go-go

Ed allora arriveranno i dati che parleranno di inquinamento.

Tra pizza e inquinamento, non c’è che dire, è un ottimo abbinamento nella città che vive momenti di preoccupazione in attesa dei dati riferiti all’incendio di Pianodardine.

Sarà interessante conoscere anche i dati relativi al magari sul mancato incasso dei parcheggi in tutti questi giorni.

La festa della pizza è spalmata in tre serate: questa è stata un fiasco, dal punto di vista organizzativo.

Pochissime persone, rispetto alle aspettative e alla pubblicizzazione dell’evento.

C’è tempo e modo per migliorare, magari domani sera qualche accorgimento al traffico sarà sicuramente apportato. Facendo tesoro del disordine di questo sabato da incubo per gli automobilisti che volevano semplicemente attraversare quella zona.

Se dovesse andare egualmente male, pure domani sera, allora…

Come è andata

Peggio, davvero peggio.

Ultimi Articoli

Top News

Due nuove molecole per la cura del tumore al seno HER2+ in fase precoce

20 Ottobre 2021 0
MONZA (ITALPRESS) – Offrire a tutte le pazienti la migliore terapia possibile, assicurare le migliori cure secondo le caratteristiche della malattia. Un bisogno fortemente sentito da medici e pazienti, che oggi trova una nuova risposta grazie alla disponibilità di due nuove molecole che si inseriscono, rivoluzionandolo, nel percorso terapeutico del tumore alla mammella HER2 positivo […]

[…]

Top News

Formazione, Fondazione CRT apre il primo ‘cantierè per nuove leadership

20 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Fondazione CRT apre il primo “cantiere” nazionale per la formazione gratuita di nuove leadership, con l’apporto scientifico, unico in Italia, della Scuola di Politica “Vivere nella Comunità” fondata da Pellegrino Capaldo, Sabino Cassese e Marcello Presicci.Questo pionieristico progetto si chiama “Talenti per la Comunità: costruire nuove leadership”, e offrirà a giovani […]

[…]

Top News

Maiolini “Una nuova Iri per rilanciare il settore bancario”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Una banca che guarda a nuovi settori, dall’immobiliare alle rinnovabile, valorizzando il territorio e le sue tradizioni. L’amministratore delegato della Banca del Fucino, Francesco Maiolini, racconta storia e futuro dell’istituto, nel corso dell’intervista a Claudio Brachino per la rubrica “Primo Piano” dell’agenzia Italpress. “Quando abbiamo sposato l’operazione Fucino in realtà non abbiamo […]

[…]

Top News

Draghi “In Italia vaccinazione più spedita che nel resto d’Europa”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dopo un avvio stentato, la campagna di vaccinazione europea ha raggiunto risultati molto soddisfacenti. Nell’Unione europea, quasi quattro adulti su cinque hanno ricevuto almeno una dose di vaccino, per un totale di 307 milioni di persone. In Europa, abbiamo somministrato 130 dosi di vaccino per 100 abitanti, a fronte delle 121 negli […]

[…]

Top News

Ue, Gentiloni “Adattare il Patto di Stabilità agli investimenti”

20 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il Patto di Stabilità “ha ottenuto risultati ambivalenti. Da un lato è stato uno strumento unico per coordinare le politiche di bilancio e tenere sotto controllo il deficit. Dall’altro vi sono questioni aperte, a cominciare dalla complessità delle regole e dalla loro tendenza pro-ciclica. Inoltre, dobbiamo capire come poterle adattare alle […]

[…]

Top News

Ue, Dombrovskis “Il Patto di Stabilità ha funzionato”

20 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Il Patto di stabilità, in base alla nostra valutazione, ha funzionato bene, ha abbastanza flessibilità come la crisi ha dimostrato: siamo stati capaci di attivare la clausola di salvaguardia e di fornire uno stimolo fiscale molto considerevole all’economia ma ci sono alcuni elementi che vanno affrontati. Bisogna assicurare una riduzione del […]

[…]