Avellino, bambino contagiato alla “Cocchia”: sanificazione e quarantena

Confermata ufficialmente l’anticipazione di Irpiniaoggi attraverso la disposizione firmata dalla dirigente scolastica della scuola media Enrico Cocchia di Avellino.

LEGGI PURE -Avellino, alunno delle medie positivo al Covid-19: si va verso la quarantena

Disposta la sanificazione degli ambienti mentre per gli alunni della classe 1^ B dell’istituto scolastico avellinese sarà disposta la quarantena da parte dell’Asl che già in mattinata aveva allertato la direzione della scuola media.

Ancora un bambino, dunque, positivo al Covid-19, dopo il caso dei due fratellini erano infatti risultati positivi, che frequentano una prima media della Solimena e ìuna prima elementare presso il plesso di via Roma.

Il virus colpisce soggetti di ogni età, insomma.

E gli insegnanti?

non solo per i venti bambini della 1^ F della scuola media Cocchia: anche per gli insegnanti sarà disposta la quarantena.

Non è da escludere in coinvolgimento per alunni delle altre classi.

Diversi insegnanti che svolgono le loro lezioni nella 1^ F, infatti,si spostano poi in altre aule per svolgere le loro lezioni.

Non è escluso che possa essere decisa la sospensione delle lezioni nell’intero plesso di Via tuoro Cappuccini di Avellino.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 13.314 nuovi casi e 356 decessi in 24 ore

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Significativa crescita dei contagi da coronavirus in Italia. Sono 13.314 i nuovi positivi (ieri erano 9.630). In crescita anche i decessi a 356. Sono questi i dati contenuti nel consueto bollettino del Ministero della Salute.Rispetto a ieri sono stati effettuati 130 mila tamponi in più, esattamente 303.850 e che fa scendere l’indice […]

[…]

Top News

Zona arancione rafforzata nel Bresciano, Bertolaso “E’ la terza ondata”

23 Febbraio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Chiusura delle scuole elementari, dell’infanzia e dei nidi. Divieto di recarsi presso le seconde case, utilizzo dello smart working obbligatorio nei casi in cui è possibile. Oltre a obbligo a indossare mascherine chirurgiche sui mezzi pubblici e chiusura delle attività universitarie in presenza. E una nuova rimodulazione del programma di vaccinazioni mantenendo […]

[…]