Avellino, assegnati 18 milioni per il Programma Integrato Città Sostenibile

Il Governatore della Campania Vincenzo De Luca ha firmato il provvedimento di Delega per l’attuazione del PICS (Programma Integrato Città Sostenibile) della Città di Avellino conferita al Commissario Straordinario, Prefetto Giuseppe Priolo, in qualità di Autorità Urbana.

All’incontro svoltosi presso la sala della Giunta Regionale di Palazzo Santa Lucia della Regione Campania, erano altresì presenti la Presidente del Consiglio regionale, Rosetta D’Amelio, l’assessore Regionale all’Urbanistica, Bruno Discepolo, il Consigliere Regionale, Maurizio Petracca, il Responsabile dell’Obiettivo Specifico  Giulio Mastracchio, il Commissario Vicario del Comune di Avellino, Viceprefetto Silvana D’Agostino e arch. Giuseppina Cerchia, Autorità di Gestione per il Comune di Avellino.

Si tratta del primo step verso la realizzazione degli interventi del P.I.C.S., inseriti nel Documento di Orientamento Strategico, predisposto dal Servizio Strategico Europa dell’Ente ed approvato dall’Amministrazione Comunale.

Al Comune di Avellino sono stati assegnati circa 18 milioni di euro per l’attuazione della strategia di sviluppo urbano prevista nell’ambito dell’Asse 10 del PO FESR Regione Campania 2014/2020: “AVELLINO SMART per una città sostenibile, innovativa, competitiva ed inclusiva”.

Gli interventi mireranno a valorizzare il turismo, a realizzare un sistema integrato di accesso turistico alla SMART City, a riqualificare il sistema di pubblica illuminazione, ad incentivare il rilancio economico del centro storico con l’apertura di nuove attività per ottimizzare ed innovare i servizi pubblici e privati, le botteghe artigianali ed esercizi commerciali, ma anche a potenziare servizi sociali destinati alle fasce più deboli e di contrasto alla povertà.

Il Presidente De Luca ha evidenziato l’importanza del conferimento della Delega per la Comunità di Avellino ed ha voluto sottolineare il rispetto e la fiducia nell’attuale gestione commissariale, dicendosi certo che l’operatività dei Commissari consentirà di avviare, in tempi brevi, la realizzazione del Programma, mediante la sottoscrizione dell’Accordo di Programma.

Ultimi Articoli

Top News

Pensioni, nel 2020 oltre 16 milioni di beneficiari

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Le prestazioni del sistema pensionistico italiano vigenti alla fine del 2020 sono 22.717.120, per un ammontare complessivo annuo di 307.690 milioni. I beneficiari di prestazioni pensionistiche sono 16.041.202 (+3,8% rispetto al 2019); ognuno di loro percepisce in media 1,4 pensioni, anche di diverso tipo, secondo quanto previsto dalla normativa vigente. E’ quanto […]

[…]

Top News

Lavoro, in attesa di rinnovo contratto 6,5 milioni dipendenti

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In attesa della chiusura del primo accordo di rinnovo per il pubblico impiego (stagione contrattuale 2019-2021), nel terzo trimestre prosegue l’attività contrattuale nel settore privato, che registra alla fine di settembre un contratto in vigore per l’85% dei dipendenti del settore industriale e per il 40% di quelli dei servizi. I contratti […]

[…]

Top News

Uricchio “Università italiane al top nella ricerca”

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Le Università italiane non hanno mai chiuso nel corso della pandemia, e la qualità della ricerca del nostro Paese si colloca tra i primi posti a livello internazionale. Antonio Uricchio, presidente di Anvur, Agenzia Nazionale di Valutazione Università e Ricerca, sottolinea l’impegno del mondo accademico in questo anno difficile, con uno sguardo […]

[…]

Top News

Gewiss riaccende il velodromo Maspes-Vigorelli a Milano

28 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – C’è una luce nuova che accende la notte del quartiere City Life di Milano: è quella del Velodromo Maspes-Vigorelli e del suo impianto illuminotecnico, realizzato da Digital Sport Innovation, brand Gewiss, con le Serie Stadium PRO | 3 e Smart[PRO] 2.0 di Gewiss. Costruito nel 1935 in seguito alla demolizione dell’antiquato velodromo […]

[…]

Top News

A ottobre sale la fiducia delle imprese ma cala per i consumatori

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A ottobre, secondo i dati Istat, l’indice di fiducia delle imprese aumenta; a determinare il miglioramento contribuiscono l’industria manifatturiera e il comparto delle costruzioni. L’indice di fiducia dei consumatori registra una diminuzione, rimanendo comunque su livelli storicamente elevati. Tra le nove serie componenti l’indice, peggiorano tutti i giudizi sugli andamenti correnti mentre […]

[…]

Top News

A ottobre sale fiducia delle imprese ma in calo per i consumatori

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A ottobre, secondo i dati Istat, l’indice di fiducia delle imprese aumenta; a determinare il miglioramento contribuiscono l’industria manifatturiera e il comparto delle costruzioni. L’indice di fiducia dei consumatori registra una diminuzione, rimanendo comunque su livelli storicamente elevati. Tra le nove serie componenti l’indice, peggiorano tutti i giudizi sugli andamenti correnti mentre […]

[…]