Autovelox variante SS7Bis: multe annullate e altre condanne per il Comune di Atripalda

Altre sentenze sfavorevoli per il Comune di Atripalda che continua a ricevere sentenze di condanna per l’autovelox installato nel territorio comunale, utilizzato per fare cassa più che per ragioni di sicurezza.

Sicuramente l’ente accertatore ha incassato tantissimo, da parte di automobilisti che, ignati dell’illegittimità dell’apparecchiatura, hanno provveduto a pagare lemulte.

Lo stesso ente però sta cominciando a sborsare un pò di soldi per soddisfare le richieste dei legali che hanno dimostrato le ragioni dei rispettivi clienti, in merito al corretto uso e funzionamento dell’autovelox installato lungo la Variante SS7bis di Atripalda.

L’apparecchiatura si è rivelata infernale mietendo migliaia di vittime tra automobilisti che superano il limite di 70 kmh ritenuto troppo basso per una strada a doppia corsia e in una posizione in discesa, nei pressi dello svincolo di Atripalda.

Numerose sono le sentenze di annullamento dei verbali di contestazione ed altre ce ne saranno. (LEGGI QUI)

I legali degli automobilisti sanzionati, dopo avere visto accogliere le proprie ragionie dal Giudice di Pace, hanno notificato decine di sentenze al Comune che dovrà provvedere al soddisfo delle spese di giustizia, oltre a rimettere le anticipazione delle spesedi giustizia e quelle per le parcelle destinate ai tanti avvocati impegnati in questa vicenda della quale potrebbero esserci sviluppi ulteriori a sfavore del Comune di Atripalda.

Quanto sta avvenendo, infatti, è oggetto di segnalazione fatta dagli stessi legali alla Corte dei Conti, chiamata ora a verificare eventuali responsabilità e prendere gli opportuni provvedimenti.

Le spese di giudizio che il Comune di Atripalda è chiamato a riconoscere in base alla decisione del Giudice di Pace, ammontano a  € 258,28 per ogni sentenza.

 

 

Ultimi Articoli

Top News

Auditel-Censis, 3,5 milioni di famiglie italiane senza internet

19 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Il vero distanziamento sociale? Quello di 3,5 milioni di famiglie italiane, che non avendo nemmeno uno smartphone, durante il lockdown, hanno vissuto gravi difficoltà e, di fatto, sono rimaste tecnologicamente isolate. L’unica conseguenza positiva del Covid-19 è stata la fortissima accelerazione impressa all’alfabetizzazione digitale del Paese: spaventati dalla malattia, costretti a coabitare […]

[…]

Top News

Altro esordio per Pirlo “Fondamentale vincere la prima in Champions”

19 Ottobre 2020 0
KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – “Sono tranquillo, non posso più giocare e quindi lascio un pò più di tensione ai giocatori. Non vedo l’ora di iniziare, sarà la mia prima partita da allenatore in Champions e la prima partita è fondamentale, è da vincere per avere un prosieguo del girone con più sicurezze e tre punti […]

[…]

Top News

Ballottaggi, Agrigento al centrodestra e Carini riconferma Monteleone

19 Ottobre 2020 0
PALERMO (ITALPRESS) – Agrigento volta pagina ed elegge come sindaco il medico Franco Miccichè, sostenuto da Vox, Forza Italia, Diventerà Bellissima e liste civiche. E’ uno dei risultati del voto per i ballottaggi in Sicilia, caratterizzato dalla bassa affluenza. Erano quattro i comuni chiamati alle urne. Oltre ad Agrigento, unico capoluogo di provincia, anche Carini, […]

[…]

Top News

Manovra da 39 miliardi, Conte “Sarà espansiva, no aumento tasse”

19 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “La manovra economica che è stata approvata ha due obiettivi: il sostegno e il rilancio dell’economia italiana. Abbiamo concepito interventi, elaborato un progetto di manovra che guarda al breve, medio ma in prospettiva anche al lungo periodo per restituire fiducia e sviluppo al Paese. Mantiene una impostazione di forte espansione, non prevediamo […]

[…]

Top News

Rinasce ex sede Juventus a Torino, sarà hub urbano grazie a Banca Sella

19 Ottobre 2020 0
TORINO (ITALPRESS) – L’immobile di proprietà di Banca Sella di corso Galileo Ferraris 32 a Torino con il progetto dello studio Carlo Ratti associati si trasformerà in un hub urbano: un luogo di lavoro aperto alla città, con l’affiancamento di funzioni private a funzioni aperte al pubblico, sul modello dell’Open innovation center. Il Consiglio comunale […]

[…]

Top News

Arriva al cinema “Banksy – L’arte della ribellione”

19 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Dal 26 al 28 ottobre arriva in sala “Banksy – L’arte della ribellione”, il lungometraggio distribuito da Adler Entertainment che porta per la prima volta sul grande schermo la storia completa della carriera di Banksy – la cui identità è ancora avvolta nel mistero: dai primi lavori come giovane artista underground a […]

[…]