Autostazione bus Avellino: bocciato il trasferimento a Campo Genova. E ci voleva tanto?

C’era bisogno di mettere insieme tanti cervelloni per rendersi conto quanto fosse assurda l’ipotesi di trafserire l’autostrazione a Campo Genova?

Ne avevamo parlato lo scorso 24 settembre (LEGGI QUI) illustrando con semplicità le ragioni di quella soluzione impossibile, meravigliandoci di come mai, tra tanti “cervelli”, nessuno s’era posto gli stessi quesiti da Irpiniaoggi snocciolati uno ad uno.

Ora lo hanno capito e fatto sibito dietro front.

Niente da fare, i bus non vanno a Campo Genova. Restano a Piazza Macello? Macchè, lì c’è troppo inquinamento. E allora, dove si va? Campetto Santa Rita? No, è troppo piccolo. Borgo Ferrovia? Macchè, troppo distante dal centro.

La soluzione? E’ sempre la stessa e si chiama “AUTOSTAZIONE”.

Avete presente cos’è?

E’ quell’edificio costruito dietro Via Colombo, verso contrada Baccanico, per il quale sono state spesi tanti tanti soldi ed è inutikizzato.

Anzichè consumare energie mentali per trovare una alternativa a Piazza Macello, sarà bene che i nostri bravi amministratori (dell’Air, del Comune, delle organizzazioni sindacali e tutti quelli che fanno parte delle commissioni) trovino una soluzione per utilizzare quella cattedrale nel deserto che somiglia al Mercatone, al castello, al Palazzo della Dogana e tanti altri edifici belli, interessati ma inutilizzabili.

E’ così difficile?

 

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]