Autobus Air, allarme sicurezza: più che le guardie giurate, meglio i meccanici a bordo

Un altro autobus dell’Air è rimasto bloccato per guasto meccanico.

E’ avvenuto questa mattina quando il mezzo partito alle 7,20 da Avellino ha dovuto fare una sosta forzata a Pomigliano d’Arco. Nell’area di servizio l’autista ha fermato l’autobus, con comprensibili e notevoli disagi per i passeggeri che a quell’ora hanno i minuti contati per raggiungere i posti di lavoro oppure per recarsi alla stazione ferroviaria.

Non è la prima volta che accade un disservizio del genere. Non sarà l’ultima.

Intanto si sente parlare di gara di appalto per risolvere i problemi della sicurezza, ovvero fare viaggiare sugli autobus guardie giurate per garantire tranquillità agli autisti e passeggeri.

Si sga organizzando una gara di appalto per individuare l’azienda di vigilanza giusta.

La vera sicurezza, però, è quella del viaggio e un mezzo in perfetta efficienza assicura davvero tranquillità.

Sarebbe meglio investire i soldi nella manutenzione dei mezzi e se proprio si vuole fare salire qualcuno a bordo, meglio scegliere i meccanici, in modo da risolvere i problemi senza attendere l’arrivo del mezzo di soccorso stradale.

 

Ultimi Articoli

Top News

Snam, Alverà “Piano 2020-2024 apre fase nuova”

25 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il piano 2020-2024 apre una nuova fase della storia di Snam, che nella sfida climatica è ben posizionata per avere un ruolo di abilitatore della transizione energetica, con una visione di lungo termine coerente con il proprio purpose e gli obiettivi europei. Snam sarà una delle prime società energetiche a raggiungere la […]

[…]

Top News

Coronavirus, 25.853 nuovi contagi e 722 decessi

25 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Decessi in discesa con 722 morti nelle ultime 24 ore a fronte degli 853 di ieri. Il totale delle vittime sale così a 52.028. Sono 25.853 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 23.232), per un totale di 1.455.022 da inizio emergenza. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano […]

[…]

Top News

Conte “Coordinamento con l’Ue sulle misure per il Natale”

25 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Stiamo lavorando, ho avuto dei colloqui con i rappresentanti delle istituzioni europee per ottenere un coordinamento con quelle che sono alcune misure restrittive in particolare per gli impianti sciistici e tutto ciò che ruota intorno alle vacanze di Natale. Abbiamo già avuto positivi riscontri, c’è una comune preoccupazione, non possiamo nel pieno […]

[…]