Vertenza Piani di Zona, sindacati organizzano assemblee

Vertenza Piani di Zona, sindacati organizzano assemblee

“Il mancato accredito dei fondi, peraltro già assegnati, saldo anno 2009 e primo acconto annualità 2010, sta creando forti disagi alle attività territoriali dei Piani di Zona”. E’ quanto dichiarano in una nota le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil e Ugl. “In particolare gli operatori delle Cooperative Sociali che materialmente effettuano i servizi sul territorio, in molte realtà della nostra Provincia, stanno vivendo momenti di tensione, poiché in mancanza di risorse non percepiscono salario da diversi mesi.
A questo va aggiunto che gli operatori da anni vivono questa situazione di precariato “sotto ricatto” in continua attesa dello sblocco dei fondi e dell’assegnazione degli appalti.
Inutile rappresentare il grave momento di crisi che vive la nostra Regione e in particolare la nostra Provincia dal punto di vista occupazionale, per molti di questi operatori, questo lavoro rappresenta l’unica fonte di reddito.
Superfluo è rimarcare la valenza territoriale dei Piani di Zona e delle Cooperative Sociali che per essi erogano i servizi al disagio territoriale.
Le fasce di disagio sociale si vanno allargando di giorno in giorno, le istanze territoriali diventano diritti esigibili dai cittadini e vanno difesi e potenziati.
Da questo punto di vista il mondo cooperativistico ha la necessità e l’impellenza di rivisitare le proprie modalità di intervento e gestione in queste attività, riqualificando la propria iniziativa in termini di efficacia gestionale e nel pieno rispetto dei contratti nazionali applicati.
Le scriventi OO.SS. rappresentano la necessità di avviare in tempi brevi un tavolo di confronto con le istituzioni regionali preposte, per la definizione immediata della vertenza, atteso che gli operatori minacciano il blocco dei servizi, con le ripercussioni che si creerebbero.
Le scriventi, inoltre, auspicano un tavolo di confronto, più ampio che permetta la definizione dell’annoso problema dei ritardi dei finanziamenti, ma anche di un loro possibile potenziamento rivisitando, ove necessario, i parametri socio-economici di riferimento.
A sostegno di tale vertenza che deve vedere impegnati gli operatori e gli attori istituzionali, le scriventi – conclude la nota – organizzano, al fine di creare le condizioni di una mobilitazione più generale, Assemblee con gli operatori delle cooperative secondo il seguente calendario”:

1. Giorno 6 luglio
Operatori cooperative Sociali Piano di Zona A2 Lioni ore 17,30 presso Centro Sociale;
2. Giorno 8 luglio
Operatori cooperative Sociali Piano di Zona A1 Grottaminarda ore 16.00 presso Sala ex Comune;
3. Giorno 9 luglio
Operatori cooperative Sociali Piano di Zona A4 Altavilla ore 16.00 presso Sala Consiliare del Comune;
4. Giorno 12 luglio
Operatori cooperative Sociali Piano di Zona A6 Atripalda ore 16,00 Scuola Edile
5. Giorno 14 luglio
Operatori cooperative Sociali Piano di Zona A7 Mercogliano ore 16.00 presso Centro Sociale “Campanella” di Torrette di Mercogliano

Ultimi Articoli

Top News

Inps, Crescono i rapporti di lavoro incentivati ==

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Crescono i rapporti di lavoro incentivati, spinta da Decontribuzione Sud. Questo in sintesi il risultato del Focus Inps sulle agevolazioni contributive per l’incentivazione dell’occupazione dei lavoratori dipendenti del settore privato, pubblicato oggi, ha lo scopo di illustrare l’impatto di tali interventi su assunzioni e variazioni contrattuali, attraverso il confronto dei dati rilevati […]

[…]

Top News

Le intenzioni di acquisto degli italiani crescono da tre mesi

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Le intenzioni d’acquisto crescono da tre mesi consecutivi: l’Osservatorio Findomestic di settembre, realizzato dalla società di credito al consumo del gruppo BNP Paribas in collaborazione con Eumetra, ha rilevato a fine agosto un incremento della propensione media d’acquisto del 3,9% che conferma un trend positivo in atto da fine giugno (+6,7%) e […]

[…]

Economia in Irpinia

Prezioso Casa, arrivano gli extra!

23 Settembre 2021 0

Non finisce qui. Bastano queste tre parole per raccontare i New Days, ovvero i giorni delle novità che hanno caratterizzato la settimana appena trascorsa da Prezioso Casa. Nelle tre sedi del centro arredamenti numero 1 […]

Top News

Saman: Ministra Cartabia firma richiesta estradizione per i genitori

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Ministra della Giustizia, Marta Cartabia – ricevuta dagli uffici la traduzione di tutti gli atti della pratica – ha firmato e trasmesso al Pakistan le due domande di estradizione per i genitori di Saman Abbas, indagati per l’omicidio della figlia e ricercati da Interpol a livello internazionale. (ITALPRESS).

[…]

Top News

Lavoro, Orlando “L’Anpal era paralizzata, l’ho commissariata”

23 Settembre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “L’Anpal era paralizzata. Nessuno ha diminuito i poteri di Anpal, l’ho solo commissariata perchè con la presidenza di Mimmo Parisi non funzionava. Ora la funzione di indirizzo delle politiche attive del lavoro va al ministero. Ma è l’unica modifica. Non si vuole lasciare al ministero neanche la competenza di indicare gli obiettivi? […]

[…]

Top News

Milan-Venezia 2-0, rossoneri in vetta con l’Inter

22 Settembre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Theo Hernandez si carica il Milan sulle spalle con un assist e un gol nel 2-0 a un orgoglioso Venezia, piegato solamente nella seconda metà della ripresa. A San Siro, il Milan conquista la quarta vittoria nelle prime cinque giornate e raggiunge l’Inter in vetta alla classifica, almeno per una notte in […]

[…]