Valle dei veleni, tensione sempre alle stelle

“Il prefetto ci ascolti dopo aver sentito Asl, Arpac e amministrazioni comunali perché la situazione ambientale resta grave”. Il comitato Salviamo la Valle del Sabato ha inviato l’ennesima nota al rappresentante di governo che sulla vicenda delle esalazioni a ridosso dell’aria industriale di Avellino, ieri, ha presieduto un incontro con tutti gli enti locali. “Eravamo stati noi – ha precisato Franco Mazza – a chiedere questo vertice per indurre l’Asl a darci risposte rapide ed esaustive sulla qualità dell’aria respirata a Pianodardine e sulle ricadute sulla salute dei cittadini. Per questo motivo avevamo chiesto nel lontano 4 luglio l’effettuazione di campionamenti finalizzati a comprendere ed agire subito. Apprendiamo, come ampiamente previsto, che, essendo noi assenti perché non invitati, la discussione si è incentrata su centraline da installare, sullo studio di biomonitoraggio Spes e su altre cose che non c’entrano niente con quanto noi avevamo sollecitato a fare. Intanto i miasmi persistono e la situazione peggiora. Gradiremmo avere notizie certe ora, non tra 10 anni perché di mezzo c’è la salute di migliaia di cittadini”. “Abbiamo la necessità – ha concluso Mazza – di spiegare la reale condizione della valle del Sabato, raccontare le criticità importanti e chiedere al prefetto di intervenire sugli enti preposti per effettuare verifiche immediate e finalizzate a quantificare gli inquinanti realmente presenti nell’aria e non quelli genericamente ricercabili. Tutto per porre fine ad una situazione insopportabile e nauseante per la puzza ma anche per l’incredibile inerzia di quanti dovrebbero intervenire e invece da anni non fanno assolutamente nulla”.

Ultimi Articoli

Top News

Covid, Speranza “Siamo all’ultimo miglio, serve unità”

24 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Siamo all’ultimo miglio, ad un passaggio delicato e decisivo per vincere finalmente questa lunga e difficile battaglia che stiamo conducendo da mesi”. Lo ha detto il ministro della salute, Roberto Speranza, nelle sue comunicazioni al Senato sull’emergenza coronavirus.Per Speranza adesso “serve uno sforzo unitario” e “una leale collaborazione a Roma come in […]

[…]

Top News

Gattuso “Momento no, ma col Granada possiamo farcela”

24 Febbraio 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – Una sconfitta secca, un’infermeria piena, in un momento per nulla semplice. Il Napoli, però, ci crede. Gennaro Gattuso è convinto di poter far male agli andalusi e ribaltare lo 0-2 subito in Spagna nell’andata dei 16esimi di Europa League. “Non bisognerà partire morbidi come nella prima mezz’ora della partita di Granada, ci […]

[…]

Top News

Generali compie 190 anni e lancia un piano di investimenti da 3,5 mld

24 Febbraio 2021 0
TRIESTE (ITALPRESS) – Fondata a Trieste il 26 dicembre 1831, Generali compie 190 anni. La ricorrenza verrà celebrata nel corso del 2021 con una serie di iniziative rivolte a dipendenti, agenti, clienti e alle comunità in cui il Gruppo opera. In occasione di questa celebrazione Generali presenta Fenice 190, un piano di investimenti da 3,5 […]

[…]