Vaccini: ok documenti, restano le lunghe liste d’attesa

I genitori si sono messi in regola, l’Asl di Avellino non ancora. Sui nuovi obblighi vaccinali, almeno con le documentazione è tutto ok. Lo scorso 31 ottobre, infatti, è scaduto il termine ultimo per presentare, da parte delle famiglie, i documenti richiesti (certificazione Asl o autodichiarazione) sulle vaccinazioni per gli alunni di primaria, medie inferiori e biennio superiore. In provincia di Avellino – dati della sezione locale dell’Andis (Associazione nazionale dirigenti scolastici) – è stata elevata, ben oltre il 90%, l’adesione alle nuove disposizioni di legge. Come da prassi, le informazioni raccolte saranno ora trasmesse dagli istituti scolastici all’azienda sanitaria locale alla quale spetterà d’ora in poi attivare le procedure per chi non è in regola sia con la documentazione che con le vaccinazioni: per chi non adempie, in ultima istanza sono previste sanzioni da 100 a fino a 500 euro. Resta però il problema delle lunghe lite d’attesa per i vaccini. Per Varicella e Meningite, le prenotazioni slittano anche di un anno.

Ultimi Articoli

Attualità

Pratola Serra, il Tar conferma lo scioglimento del comune

5 Gennaio 2022 0

Il provvedimento di scioglimento per forme d’ingerenza della criminalità organizzata del Comune di Pratola Serra, centro di meno di 4 mila abitanti alle porte di Avellino indicato come la città dei motori, “deve ritenersi pienamente […]

Attualità

Tamponi positivi, niente panico

5 Gennaio 2022 0

Il presidente dell’ordine dei medici della provincia di Avellino Franco Sellitto fa chiarezza sui dati relativi all’indice di positività dei tamponi analizzati sul territorio. Il responsabile della protezione civile regionale Italo Giulivo nel corso dell’intervista […]

Attualità

Covid in Irpinia: altri 591 positivi

4 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 2.732 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 591 persone: – 8, residente nel comune di Aiello del Sabato; – 9, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 32, residenti […]